Creatività Organizzata

Ciao!!!

Creatività Organizzata è un blog dove puoi trovare interessanti e completi

Tutorial creativi organizzati per categoria.

 

Guarda il menù in alto per vedere i Tutorial divisi per

tipologia (sono Mappe Visuali per trovare velocemente il

Tutorial che ti interessa).

 

Puoi trovare tanti Tutorial di Cucito Creativo (bambole e pupazzi di pezza,

puntaspilli, borse, etc…), Riciclo Creativo (riciclare i vecchi maglioni, riciclare

i vecchi jeans, riciclare i calzini), Uncinetto (scuola di uncinetto, cuori e fiori

a uncinetto, mattonelle uncinetto, pupazzi a uncinetto), Cucito per bambini

(come cucire scarpette, bavaglini, fasce porta bebè, etc…) e tanto tanto altro!!!

 

Ti piace Creatività Organizzata?

Lascia un commento con suggerimenti, idee, proposte

o anche solo un saluto.

 

Buona navigazione e buona Creatività!

 

Clicca su MI PIACE e segui la nuova Pagina di Creatività Organizzata

per essere aggiornata sui nuovi Tutorial inseriti.

 

 

Orsetto amigurumi – Spiegazioni in italiano.

Orsetto amigurumi Spiegazioni in italiano

 

 

 

Le spiegazioni originali in inglese per fare questo simpatico orsetto amigurumi

sono qui su amigurumibb.com teddy eddy pumpkin head.

 

Ovviamente me ne sono innamorata e ho deciso di tradurle

per averle pronte nel momento in cui mi servirà fare

un orsetto a uncinetto.

 

Eccole:

 

TESTA:

 

Giro 1: anello magico con 1 catenella e 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (24).

Giro 5: (3 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (30).

Giri dal 6 al 9: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 10: (4 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (36).

Giro 11: (5 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (42).

Inserire gli occhietti di sicurezza da 4 mm tra il giro 9 e il giro 10

lasciando tra loro una distanza di 4 punti bassi.

Giro 12: (6 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (48).

Giri 13 e 14: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (48).

Giro 15: (6 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (42).

Giro 16: (5 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (36).

Giro 17: (4 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (30).

Giro 18: (3 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (24).

Giro 19: (2 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (18).

Chiudere il lavoro e imbottire bene.

 

CORPO:

 

Giro 1: anello magico con 1 catenella e 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (24).

Giro 5: (3 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (30).

Giro 6: (4 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (36).

Giri dal 7 all’11: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (36).

Giro 12: (4 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (30).

Giro 13: (3 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (24).

Giro 14: (2 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (18).

Giri 15 e 16: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza

per cucire il corpo alla testa.

Imbottire bene.

 

BRACCIA (x 2):

 

Giro 1: anello magico con 1 catenella e 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 4: (1 p.b. e 1 diminuzione) per 4 volte (8).

Giri dal 5 all’8: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza

per cucire le braccia al corpo.

Se volete potete imbottire leggermente.

 

GAMBE (x 2):

 

Giro 1: anello magico con 1 catenella e 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (24).

Giri 5 e 6: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (24).

Giro 7: (2 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (18).

Giro 8: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 9: (1 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 6 volte (12).

Giri dal 10 al 12: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Imbottire il fondo delle gambe.

Appiattire il lavoro e chiudere con 5 p.b. l’apertura.

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per cucire le gambe al corpo.

 

 

ORECCHIE (x 2):

 

Giro 1: anello magico con 1 catenella e 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giri 3 e 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 5: (1 p.b. e 1 diminuzione) ripetere per 4 volte (8).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza

per cucire le orecchie alla testa.

 

PANCINO:

 

Giro 1: anello magico con 1 catenella e 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (24).

Giro 5: (3 p.b. e 1 aumento) ripetere per 6 volte (30).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza

per cucire il pancino al corpo.

 

CODA:

 

Giro 1: anello magico con 1 catenella e 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: (1 p.b. e 1 aumento) ripetere per 3 volte (9).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (9).

Giro 4: (1 p.b. e 1 aumento) ripetere per 3 volte (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza

per cucire la coda al corpo.

 

Non resta che cucire insieme le varie parti realizzate

e ricamare il nasino.

 

Alberello con cuori a uncinetto – Schema

 

Albero con cuori a uncinetto Schema

 

Un alberello dove “crescono” cuori.

 

Davvero carino da realizzare per il periodo di San Valentino, ma io direi

bellissimo anche per tutto l’anno ;)

 

Le spiegazioni originali sono in inglese e sono su RedHeart.com.

 

In fondo però sono semplicemente dei cuori a uncinetto e, anche se non sono

identici a quelli della foto, potete usare le spiegazioni e lo schema di questi:

 

Cuore a uncinetto Schema e Spiegazioni

 

QUI Schema e Spiegazioni

 

Tilda Lumaca – Cartamodello e Tutorial

Lumaca Tilda di Contrykittiland

 

 

Come fare la famosissima Lumaca Tilda della creativa Tone Finnanger.

 

Questa sopra, realizzata con stoffa dai colori delicati

e romantici, è di Federica di countrykittyland.com

 

Ma si può fare anche con colori più decisi, magari riciclando i jeans,

come in questa di Rosa

 

Tilda Lumaca Cartamodello e Tutorial

 

…che ha anche realizzato un Tutorial con il Cartamodello da stampare.

Qui su www.kreattivablog.com tutorial lumaca tilda diy potete

trovare tutto quello che riguarda la Lumaca ma anche in generale

sul “mondo Tilda”.

 

Idea per San Valentino – Orsetti in feltro: Cartamodello

Idea per San Valentino Orsetti in feltro Cartamodello

 

 

Una piccola idea da cucire per San Valentino: i romatici orsetti in feltro

con cuore di Lia Griffith.

 

Qui liagriffith.com mini valentines day bears from felt il post originale, questa e altre

foto degli orsetti di Lia.

Orsetti in feltro con cuore Cartamodello

 

Qui invece Liagriffith.com content uploads MiniBearTemplate.pdf il link per

scaricare e stampare il Cartamodello.

 

Fiore a uncinetto con 8 petali in rilievo – Video Tutorial

 

Fiore a uncinetto con 8 petali 3D Video Tutorial

 

Ho trovato una nuova YouTuber che pubblica tanti bei tutorial, soprattuto di fiori

ma in generale di punti a uncinetto e a maglia…e come al solito

sono qui a condividere con voi.

 

Il suo nome…ops…il nome del suo canale è Sheruknittingcom (se volete dare un occhiata

o iscrivervi al suo canale cliccate sul nome)

 

Ma adesso il Video Tutorial del fiore a uncinetto con 8 petali in rilievo:

 

 

Portatisane in stoffa da viaggio – Tutorial

Portatisane in stoffa da viaggio Tutorial in italiano

 

 

Come cucire un porta bustine per tisane o te da viaggio.

 

Il tutorial è stato realizzato da una generosa creativa

che me lo ha inviato da condividere con tutte.

 

Lei è Lucia Martini,  ed  è una dolcissima creativa che oltre a sperimentare

diverse tecniche e materiali gestisce un accogliente

nido familiare ad Ancona, (se siete interessate

vi lascio il link della Pagina Facebook del Nido di Lucia)

 

Quindi ringrazio ancora tantissimo Lucia per questo

tutorial e vi lascio il link per scaricare il PDF

con il tutorial per fare questo portabustine da viaggio.

 

Clicca qui per scaricare il tutorial del PortaTisane

 

 

Il portapane “riscaldante” con semi di lino – Tutorial.

Portapane riscaldante con cuscino di semi di lino Tutorial

 

 

Un Tutorial in italiano per cucire un portapane per tenere il pane caldo,

ma davvero caldo, grazie al fondo con un cuscino riempito di semi di lino

(oppure con noccioli di ciliegia) che scaldato in forno tradizionale

o nel forno a microonde mantiene il calor3 a lungo.

 

Lo trovate qui su fancyhollow.wordpress.com il cestino per il pane caldo

con tutte le spiegazioni e lo schema per il cucito.

 

Decorazioni in stoffa – Tutorial.

 

Decorazioni con cerchi in metallo e stoffa Tutorial

 

Come fare carinissime decorazioni in stoffa per…per…l’autrice le propone per San Valentino ma

a me sembrano andare bene per tuuuuuutto l’anno ;)

 

Con cosa sono fatti?

Con stoffa e dei cerchietti metallici che, secondo la traduzione, sono dei coperchi per le conserve.

Se li guardate penserete: ma quelli non sono coperchi per conserve?

Avete ragione: sono la parte centrale del coperchio da conserva, che, ho visto in molti blog stranieri,

sono composti da due parti; cioè la parte piatta del coperchio si può smontare rispetto alla ghiera.

In ogni caso non importa: potete usare qualsiasi cosa circolare di qualsiasi materiale ;)

Come ottimo sostituto ci vedo i filtri delle macchinette classiche del caffè.

 

Per il resto non ho molte cose da dire:

 

Qui il Tutorial.

Qui il Template dei ricami da stampare.

 

Buon lavoro ;)

 

Copertina per bambini a uncinetto con coniglietto – Spiegazioni

Copertina a uncinetto con coniglietto Spiegazioni e Schema

 

 

Come fare una tenerissima copertina per bambini a uncinetto

con coniglietto “compreso” ;)

 

In realtà non so da dove cominciare per darvi tutti i link e le info…un po’ articolato

questo post :)

 

Inizio con dirvi chi è l’autrice della copertina che vedete in foto.

Lei è Anabelia e qui su anabeliahandmade.blogspot.com.es bunny security blanket

potete vedere altre foto della sua copertina.

 

Anabelia si è ispirata al tutorial che trovate qui

su lanes-asgaya.blogspot.com.es dudu o manta de apego

ma il coniglietto l’ha realizzato a modo suo (a mio parere

moooooolto più bello).

Sempre dalla stessa fonte ha preso gli schemi per la copertina.

Lo schema base è questo:

 

schema copertina 1

 

ma modificato in questo modo:

 

schema copertina 2

 

Non sono riuscita invece a trovare le spiegazioni per il coniglietto di Anabelia,

ma ne ho uno moooooolto simile che potete utilizzare.

 

Coniglietto amigurumi

 

Questo è quello che ho fatto io tempo fa.

Le spiegazioni le trovate qui su  www.creativitaorganizzata.it schema amigurumi coniglietto

Vi basterà realizzare testa, orecche e braccia e cucirli al centro della copertina.

 

Borsa porta cagnolino Cartamodello.

Borsa porta cagnolino Cartamodello

 

 

Non c’è il tutorial completo ma per le già esperte di cucito

può essere utile anche solo sapere come fare a disegnare

il cartamodello per cucire una borsa porta cagnolino.

 

Qui su  www.unideanellemani.it come fare una borsa porta cane fai da te

trovate le spiegazioni di Doria per fare il cartamodello e per progettare

la vostra borsa per portare a spasso il vostro “Fido”.

 

Fiori a uncinetto con petali amigurumi – Spiegazioni

fiori a uncinetto con tecnica amigurumi

 

 

 

Dei fiorellini a uncinetto fatti con petali realizzati con la tecnica amigurumi.

 

Sono facilissimi e anche se il tutorial è in inglese ci vuole pochissimo

a capire come si fanno.

 

Sotto vi riporto una veloce traduzione, intanto vi lascio il link

qui Chabepatterns.com crochet four petal flower flor de cuatro petalos aganchillo

del tutorial originale con tutte le foto.

 

Si tratta di quattro semplici petali che si realizzano così:

 

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per 6 volte (18).

Giri dal 4 al 6: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 7: (1 p.b. e 1 diminuzione) per 6 volte (12).

Giro 8: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 9: 6 diminuzioni (6).

Finito il primo petalo!

 

Basta fare 4 petali e poi cucirli insieme come mostrato nella foto.

 

Buon lavoro!

 

Sacco nanna a uncinetto – Spiegazioni.

Sacco Nanna a Uncinetto Spiegazioni

 

Il sacco nanna a uncinetto con punto treccia fatto da me!

 

L’ho realizzato, con taaaaaanto amore per il nuovo piccolo appena

venuto al mondo di una mia carissima amica e sono felicissima

di mostrarvelo e di condividere con voi le spiegazioni!

 

Iniziamo!

 

Le misure del sacco nanna sono:

– circa 32 cm di larghezza

– circa 70 cm di altezza (dalla cima del cappuccio al fondo ripiegato).

 

Occorrente:

– 400 g. di Filato irrestringibile Rudy di Tricot Cafè

E’ una lana mista (60% lana, 5% alpaca, 35% acrilico) venduta in gomitoloni

da 250g.

Ho preferito non usare pura lana, visto che non è a contatto con la pelle,

ho usato un filato meno delicato da lavare (è una lana irrestringibile).

– uncinetto n.4

– 16 bottoni da circa 15 mm (anche un pochino più grandi

vanno bene, più piccoli no, altrimenti scivolando dall’asola).

 

La lavorazione centrale è fatta a punto treccia a uncinetto,

mentre i bordi sono punto costa orizzontale.

 

Il Video Tutorial per fare il punto treccia lo trovate QUI

ma ATTENZIONE: rispetto al video tutorial del punto

io ho fatto solo 2 punti alti tra una treccia e l’altra

anzichè 4.

 

Giro 1: avviare 72 catenelle.

Giro 2: fare 2 catenelle, 1 punto alto nella terzultima catenella fatta  e poi proseguire

con 71 punti alti nelle successive 71 catenelle

Giro 3: fare 1 catenella, non saltare il primo punto, fare 7 mezzi punti alti

prendendo solo la branca esterna del punto sottostante.

Lavorare i successivi 58 punti a punto treccia.

Negli ultimi 7 fare 7 mezzi punti alti prendendo

solo la branca esterna del punto sottostante.

Giro 4: fare 1 catenella, non saltare il primo punto, fare 7 mezzi punti alti

prendendo solo la branca interna del punto sottostante.

Lavorare i successivi 58 punti a punto treccia.

Negli ultimi 7 fare 7 mezzi punti alti prendendo

solo la branca interna del punto sottostante.

 

Proseguire ripetendo i giri 3 e 4 fino ad arrivare al giro n.81.

 

Dal giro n. 81 in poi la lavorazione è sempre la stessa (i giri

3 e 4 alternati) con l’unica differenza che al centro dei due bordi

a costa orizzontale occorre fare un occhiello ogni 6 giri.

 

Per fare l’occhiello: fare 3 mezzi punti alti, fare una catenlella,

saltare un punto e fare gli ultimi 3 mezzi punti alti del bordo.

 

L’occhiello va fatto ogni 6 giri, per un totale di 8 occhielli per lato, quindi:

dovrete lavorare tutti i giri come avete fatto fino ad adesso

tranne i giri 82 – 89 – 96 – 103 – 110 – 117 – 125 – 132 dove farete l’occhiello.

 

Finito il giro 132 fate i successivi 4 giri lavorando

tutti i punti a costa orizzontale, come il bordo.

 

Chiudete il lavoro e tagliate il filo.

 

Adesso piegate in due la base del lavoro che avete fatto e cucitela

per creare il cappuccio.

 

FODERA

 

Per fare le fodera ho preparato due strisce di stoffa di cotone

felpato.

Alla base ho cucito un pezzo di cotonina a righe di circa 10 cm

e alla sommita le ho cucite a metà per ricavare la forma del cappuccio.

 

Fodera sacco nanna 1

 

Poi le ho inserite una dentro l’altra dritto contro dritto.

 

Fodera sacco nanna 2

 

Ho cucito lungo tutto il bordo, lasciando un’apertura

di circa 15 cm per risvoltare.

Ho risvoltato, cucito l’apertura e stirato.

La fodera non è fissata alla parte fatta a uncinetto

in modo che si possa lavare e asciugare

in fretta visto che è la parte che più spesso

andrà lavata.

 

 

Adesso mancano solo i bottoni, da cucire in corrispondenza delle asole.

 

Attaccare i bottoni

 

Per il coniglietto invece, potete trovare qui

www.creativitaorganizzata.it/2014/01/13/schema-amigurumi-coniglietto-istruzioni-in-italiano/

le spiegazioni.

 

Spero che le spiegazioni siano abbastanza chiare e in caso

di dubbi non esitate a chiedere ;)

 

 

Tappeto con telaio fai da te – Tutorial.

Tappeto con telaio Tutorial

 

 

 

Un tappeto con un telaio fai da te?

Abbinando diversi tipi di filati, cordini e passamanerie di tanti colori

diversi?

Con un telaio ricavato da un semplice cerchio di cartone?

 

Ecco cosa contiene il tutorial che vi segnalo oggi e che

potete trovare qui www.abeautifulmess.com woven circle mat diy.

 

Da sbizzarrirsi con tanti colori, magari utilizzando tutti gli avanzi

di filato ;)

 

Pupazzetto a uncinetto con cuore Spiegazioni in italiano.

Pupazzetto con cuore a uncinetto Istruzioni in italiano

 

Un pupazzo amigurmi con cuore da fare a uncinetto (e da regalare a San Valentino?).

 

Le spiegazioni originali in inglese sono di Joanne di CraftPassion.com

e le potete trovare qui www.craftpassion.com puppy amigurumi tammy

sotto invece la mia traduzione.

 

TESTA:

 

Con l’azzurro.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 5: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giro 6: (4 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (36).

Giri 7 e 8: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (36).

Giro 9: 1 p.b. nei successivi 12 punti,

cambiare colore e passare al bianco,

fare 1 p.b. nei successivi 5 punti,

cambiare colore e passare all’azzurro,

fare 1 p.b. nei successivi 2 punti,

cambiare colore e passare al bianco,

fare 1 p.b. nei successivi 5 punti,

cambiare colore e passare all’azzurro,

fare 1 p.b. nei successivi 12 punti (36).

Giri 10 e 11: 12 p.b. con l’azzurro, 12 p.b. con il bianco, 12 p.b. con l’azzurro (36).

Giro 12: con il bianco. 1 p.b. in ogni punto (36).

Giro 13: (4 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (30).

Giro 14: (3 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (24).

Giro 15: (2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (18).

Giro 16: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (12).

Giro 17: 6 diminuzioni (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

CORPO

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 5: fare 1 p.b. nei successivi 20 punti,

cambiare colore e passare all’azzurro,

fare 1 p.b. nei successivi 4 punti (24).

Giri dal 6 al 9: 1 punto in ogni punto del giro precedente nei seguenti colori:

4 punti con l’azzurro, 16 punti con il bianco, 4 punti con l’azzurro (24).

Giro 10: con l’azzurro fare 1 diminuzione e 2 p.b.

Con il bianco fare 1 diminuzione e 2 p.b. per 4 volte.

con con l’azzurro fare 1 diminuzione e 2 p.b. (18).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

ORECCHIE

 

Con l’azzurro.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giri dal 3 al 10: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12)

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

MUSO

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 5 p.b. all’interno (5).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (10).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

BRACCIA

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giri dal 2 al 5: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

PIEDI

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 4: 6 diminuzioni (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

CODA

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 3 p.b. all’interno (3).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (9).

Giro 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (9).

Giro 5: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (6).

Giro 6: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

 

CUORE

 

Io cuore è composto da due parti.

 

Prima parte:

Giro 1: fare anello magico con 8 p.b. all’interno (8).

Giri 2 e 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Chiudere il lavoro e lasciare del filo per la cucitura.

 

Seconda parte:

Giro 1: fare anello magico con 8 p.b. all’interno (8).

Giri 2 e 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Giro 4: fare 1 p.b. nei successivi 6 punti, adesso proseguire

lavorando sulla prima parte con 1 p.b. in ogni punto del giro predente,

finiti i punti della prima parte ritornare sulla seconda parte e fare gli ultimi

2 p.b. rimanenti del giro (16) – (con l’ago e usando il filo che si era lasciato

appositamente nella prima parte chiudere lo spazio tra le due parti).

Giro 5: (1 diminuzione e 2 p.b.) per tutto il giro (12).

Giro 6: (1 diminuzione e 1 p.b.) per tutto il giro (8).

Giro 4: 4 diminuzioni (4).

Chiudere il lavoro, tagliare il filo e chiudere con l’ago lo spazio

tra le due metà del cuore.

 

Scuola di cucito: Come risvoltare e impunturare.

Come risvoltare e impunturare Tutorial

 

 

Come risvoltare e impunturare quelle forme un po’ particolari?

 

Vi segnalo il tutorial in italiano di Lisa di Cucicucicoo.com

che parte dal mostrare le forme più semplici come il quadrato

ed arriva fino a form più complesse con angoli interni o onde.

 

Risvoltare e impunturare

 

Non è un tutorial, è un super tutorial, dettagliato, con tante foto,

con tutti i trucchi e le tecniche necessarie.

 

Non mi resta che lasciarvi il link,

qui www.cucicucicoo.com rivoltare e impunturare impara cucire

per scoprire tutti i segreti dell’arte dell’impuntura ;)

 

Post precedenti «