Creatività Organizzata

Ciao!!!

Creatività Organizzata è un blog dove puoi trovare interessanti e completi

Tutorial creativi organizzati per categoria.

 

Guarda il menù in alto per vedere i Tutorial divisi per

tipologia (sono Mappe Visuali per trovare velocemente il

Tutorial che ti interessa).

 

Puoi trovare tanti Tutorial di Cucito Creativo (bambole e pupazzi di pezza,

puntaspilli, borse, etc…), Riciclo Creativo (riciclare i vecchi maglioni, riciclare

i vecchi jeans, riciclare i calzini), Uncinetto (scuola di uncinetto, cuori e fiori

a uncinetto, mattonelle uncinetto, pupazzi a uncinetto), Cucito per bambini

(come cucire scarpette, bavaglini, fasce porta bebè, etc…) e tanto tanto altro!!!

 

Ti piace Creatività Organizzata?

Lascia un commento con suggerimenti, idee, proposte

o anche solo un saluto.

 

Buona navigazione e buona Creatività!

 

Clicca su MI PIACE e segui la nuova Pagina di Creatività Organizzata

per essere aggiornata sui nuovi Tutorial inseriti.

 

 

Mattonella e punto cuore a maglia Video Tutorial.

 

Mattonella a maglia con cuore Video Tutorial

 

Come fare mattonelle con cuore fatte ai ferri

 

….oppure lo stesso schema ripetuto all’interno della stessa lavorazione

per fare un pezzo unico:

 

Punto a maglia con cuore Video Tutorial

 

Come si fa?

 

Ecco il Video Tutorial (è in spagnolo ma basta guardare ;) )

 

 

Cucire un pupazzo a forma di pesce – Tutorial e Cartamodello.

 

Pupazzo pesce Tutorial e Cartamodello

 

Ancora voglia di estate anche nei pupazzi.

 

Vi segnalo questa risorsa di Birchfabrics con il Tutorial (in inglese ma con le foto di proprio tutti tutti

i passaggi, non si può sbagliare!) e il Cartamodello da stampare per fare dei colorati

pesciolini di stoffa imbottiti.

 

Vai al Tutorial.

Vai al Cartamodello.

 

Portachiavi da riciclo tappi di sugero – Tutorial

 

Come fare portachiavi da riciclo tappi di sughero.

 

Una nuova creativa collabora a far diventare questo sito sempre più ricco di contenuti:

Teresa Mallardi di LUNICA (Shop).

 

La sua specialità sono le borse ma si “diverte” anche a “pasticciare” con materiali e tecniche diverse.

Per Creatività Organizzata ha realizzato un dettagliato tutorial per dipingere i tappi di sughero

e farli diventare simpatici portachiavi.

Ma adesso “mi zittisco” e lascio la parola a lei.

 

Ciao, sono Teresa!

Vi piacciono questi deliziosi portachiavi?

Sono una simpatica idea di riciclo con i tappi in sughero e li ho chiamati appunto i “Sugherotti”

Ho realizzato diversi personaggi e oggi vi spiegherò come fare quello più amato…

l’uomo forzuto the Strongman…

Ve lo ricordate? Tutto muscoli con quei buffi baffi!

 

Ecco tutto il necessario:

 

1 tappo di sughero (preferibilmente da champagne)

1 occhiello tondo auto-filettante di acciaio

1 anello di acciaio per portachiavi

Colori acrilici (bianco, rosso e nero)

Vernice finale trasparente ad acqua

Pennelli di diverse dimensioni, matita.

 

 

Per cominciare infiliamo l’occhiello auto-filettante sulla parte superiore del tappo (al centro) premendolo

e avvitandolo tutto fino in fondo (deve sporgere solo il cerchietto e deve essere dritto).

 

Dipingere poi di bianco tutto il tappo anche la base inferiore con almeno due passate.

 

Cercate di coprire i forellini tipici del sughero usando il colore piuttosto denso.

 

Lasciare asciugare per circa 3/4 ore finchè non sarà completamente asciutto.

 

 

Disegnare con la matita i contorni del personaggio..la zona dei capelli, gli occhi, i baffi.

 

Dipingere poi con il colore nero piuttosto denso le zone disegnate (tranne le righe della maglia)

e usare un pennello molto sottile per gli occhi e i baffi.

 

Lasciare asciugare bene per altre 3/4 ore.

 

 

Disegnare le righe della maglia, cercando di farle uguali ed equidistanti…dovrebbero essere 4 in tutto…

ricalcarle poi con il pennello sottile con il colore rosso (questo è il procedimento

più complicato fatelo con estrema attenzione)  se sbagliate potete cancellare

con un cotton fioc inumidito con acqua.

 

Se necessario ricalcare anche la parte bianca tra le righe rosse.

 

Far asciugare tutto per almeno una notte.

 

 

Passaggio finale…passare su tutto il tappo la vernice trasparente ad acqua

con un pennello non troppo sottile.

 

Cercare di non formare grumi, gocce e strisce in eccesso…in tal caso picchiettate

leggermente con un pennello asciutto sulla vernice in eccesso prima che si asciughi.

 

Fare minimo due passaggi di vernice e far asciugare per 24 ore.

 

Una volta ben asciutto, infilare l’anello portachiavi di acciaio nel gancetto superiore

e voilà il vostro Sugherotto Strongman è pronto!

 

 

SHOP: http://www.alittlemarket.it/boutique/lunica-1377325.html

 

BLOG CHIUSO PER FERIE

 

vacanze

Fonte foto

 

Finalmente si parte, si parte per il mare, quindi: BLOG CHIUSO PER FERIE ma….

 

…torno presto con tantissime nuove idee e tecniche da condividere.

 

Pochette a uncinetto – Istruzioni e Schema.

Pochette a uncinetto Spiegazioni e Schema

 

 

Come fare una pochette portatrucchi (o portaquello che vi pare) a uncinetto.

 

Questa della foto è stata realizzata da Anabelia di AnabeliaHandMade.

 

Anabelia ha utilizzato il Tutorial con lo SCHEMA che trovate qui su JudArtes.

 

Lo schema per la parte superiore della pochette è facilissimo da

capire, per quanto riguarda il resto le spiegazioni non sono dettagliate.

 

Chi è pratica di uncinetto e amigurumi non avrà difficoltà a realizzarlo

ma per chi è alle prime armi non è proprio scontato il metodo, quindi

vi lascio due indicazioni mie.

 

Vi suggerisco di realizzare prima di tutto la parte superiore

della pochette seguendo lo schema.

In questo modo saprete quanto largo dovrete fare il corpo della

vostra pochette.

 

Per la pochette:

- fate un anello magico con 6 p.b. all’interno.

Giro 1: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 2: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 3: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 4: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giro 5: (4 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (36).

Proseguite così: aumentando di 1 punto i punti fatti tra un aumento e l’altro;

Fino a quando?

Fino a quando non avrete un cerchio grande come la base della parte superiore.

A questo punto proseguite facendo 1 p.b. in ogni punto del giro precedente fino a

raggiungere l’altezza desiderata per la pochette.

 

Anabelia ha aggiunto anche un bottoncino sempre a uncinetto, ecco

come si fa:

- fate un anello magico con 6 p.b. all’interno.

Giro 1: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 2: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Imbottire con ovatta e cucire alla sommità della pochette.

 

Spero le mie indicazioni vi siano utili, se hai dubbi o difficoltà scrivimi :)

 

Come inserire le perline nel lavoro a uncinetto – Spiegazioni e Video Tutorial

 

Lavorare con le perline Video Tutorial

 

Spiegazioni in Italiano e Video Tutorial che mostrano come inserire delle perline nelle

lavorazioni a uncinetto.

 

Le istruzioni spiegano come inserire le perline sia nelle lavorazioni a punto alto

(prima parte del video) che in quelle a punto basso (seconda parte del video)

sia quando stiamo lavorando sul dritto che quando stiamo lavorando

sul rovescio del lavoro.

 

Trovate le spiegazioni scritte e il Video Tutorial

qui su GarnStudio.com.

 

Come fare un braccialetto con bottoni – Tutorial

 

Come fare braccialetto con bottoni

 

 

Un Tutorial che mostra come fare un colorato braccialetto con i bottini.

 

L’autrice è Rachil e trovate tutto qui nel suo blog TheCwaftyBlog.

 

Orecchini a uncinetto ananas o pigna – Video Tutorial.

 

Orecchini a uncinetto ananas o pigna Video Tutorial

 

Un dettagliatissimo Video Tutorial per fare questi orecchini a uncinetto forma di ananas…così

li chiama l’autrice (Annarita)…a me viene più da dire “pigna”…in ogni caso: sono bellissimi :)

 

 

In realtà il Tutorial è diviso in due parti.

 

Ecco la prima:

 

 

 

E la seconda parte:

 

 

 

Se volete dare un occhio QUI il suo Canale YouTube.

 

Coprispalle con mattonelle a uncinetto – Schema.

 

Coprispalle con mattonelle a uncinetto Schemi

 

Un coprispalle con mattonelle a uncinetto facile e veloce da fare.

 

C’è lo schema della piastrellina, lo schema del bordo e lo schema

che mostra come posizionarle.

 

Trovate tutto qui su CrochetBlogMarieClaireIdees.com.

 

Come cucire cappellino da sole per bambini Tutorial e Cartamodello.

 

Come cucire cappellino da sole per bambini Tutorial e Cartamodello

 

Il Tutorial è in inglese ma le esperte di cucito non faranno fatica a capire le informazioni,

anche perchè ci sono le immagini esplicative, per cucire un bellissimo cappellino

da sole per bambini.

 

E’ disponibile il cartamodello in 3 taglie:

Extra-small = 6-12 mesi

Small = 12-24 mesi

Medium = 3-5 anni

Larghe = 6-8 anni.

 

Per scaricare il Tutorial con Cartamodello (gratis) andate qui

su Oliverands.com, cliccate su Dowload Pattern (PDF) e

fate “salva con nome”.

 

Piante grasse a uncinetto – Istruzioni.

 

Spiegazioni piante grasse a uncinetto

 

Tre modelli di piante grasse a uncinetto con le istruzioni in italiano; completamente

diverse per dimensioni e forma ma tutte bellissime, e che, messe insieme e con colori

diversi possono dare vita a meravigliose composizioni.

 

Come questa sempre della stessa autrice:

 

composizione piante grasse a uncinetto

 

 

L’autrice è Cristiana di Farecreare.it.

 

E adesso i link alle spiegazioni:

 

Qui per la pianta “riccioluta”

Qui quelle a cilindo con fiori

Qui quella con il fiorellone a palla

 

….e qui i dettagli per la composizione.

 

Come fare scarpette in stoffa per bambini – Video Tutorial

 

Scarpette in stoffa Video Tutorial

 

Un Video Tutorial davvero utile per fare delle scarpette in stoffa per bambini: ci sono tutte

le spiegazioni per realizzare da se il cartamodello

(è in spagnolo ma si capisce benissimo) e cucire le scarpette.

 

Qualche dettaglio prima di lasciarvi il video:

 

- la tela che vedete incollare alla stoffa serve per dare sostegno e si chiama “fliselina“.

E’ una tela termoadesiva ma c’è anche quella da cucire.

Esiste in diversi spessori a seconda della rigidità che si vuole dare al lavoro.

 

- il punto usato per cucire la scarpetta è il punto festone.

Qui un Video Tutorial che mostra come si fa il Punto Festone.

 

E adsso il Video di Rgaralva (qui il suo canale YouTube).

 

 

Portacuffiette a uncinetto – Spiegazioni.

 

Portacuffiette a uncinetto Spiegazioni

 

Stanca di trovarle aggrovigliate in mezzo al disordine della borsa, di punto in bianco, ho deciso, pensato

e realizzato un portacuffiette e uncinetto.

 

E’ facile da realizzare e se ti piace puoi seguire le mie istruzioni per realizzarne uno.

 

Occorrente:

 

- cotone Baby Soft (ma potete usare il cotone che preferite).

- uncinetto n. 3

- perlina di legno di diametro 1 cm.

 

ASTUCCIO PORTACUFFIE

 

Con il marrone.

- avviare 17 catenelle

GIRO 1:

- lavorare 1 p.b. nella penultima catenella fatta, 1 p.b. nelle successive 15 catenelle,

4 p.b nell’ultima catenella.

- non girare il lavoro ma proseguire lavorando nella parte sotto delle catenelle avviate

- 1 p.b. nelle successive 13 catenelle e 3 p.b. nell’ultima.

 

Ecco come si presenta il lavoro:

 

Dettaglio primo giro

 

Ecco un piccolo SCHEMA dei primi 2 giri:

 

Schema portacuffiette e a uncinetto

 

GIRI 2 – 3 – 4: lavorare 1 p.b. in ogni punto del giro precedente.

Cambiare colore: passare al rosa.

GIRO 6: in ogni punto del giro precedente lavorare 2 p.alti chiusi insieme.

Cambiare colore: tornare al marrone.

GIRI 7-8-9: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete.

GIRO 10: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete facendo 1 diminuzione ai lati.

GIRO 11: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete facendo 2 diminuzioni ai lati.

GIRO 12: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete facendo 2 diminuzioni ai lati.

GIRO 13: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete

Chiudere il lavoro e tagliare il filo.

 

CHIUSURA:

 

Con il rosa.

- avviare 6 catenelle.

- lavorare 1 p.b. nella penultima catenella fatta, 1 p.b. nelle successive 5 catenelle

- girare il lavoro, fare una catenella e lavorare 1.p. in ogni punto del giro precendete per 7 giri.

A questo punto occore fare l’asola la cui grandezza dipende dalla perlina o dal bottone che utilizzate.

La mia perlina ha diametro 1 cm.

Per fare l’asola ho avviato 5 catenelle e le ho “ricoperte” con 5 p.b.

Ho fatto 1 punto bassissimo e ho chiuso il lavoro.

 

CONFEZIONE:

- cucire la chiusura tra il quartultimo e il quintultimo giro dell’astuccio.

- fissare la perlina o il bottone 2 giri sopra il giro a maglie alte.

 

Spero le indicazioni siano abbastanza chiare, se hai dubbi, scrivimi :)

 

Come rifare la seduta di una sedia con le cinture – Tutorial

 

Come rifare una sedia con le cinture da uomo Tutorial

 

Premessa: bisogna averne tante di cinture da riciclare anche per fare solo una sedia, ma l’idea mi piace e

non l’avevo mai vista prima, quindi eccola qui anche questa inserita su Creativita Organizzata.

L’autrice è Sally….ahmmm….no…il sito è di Sally, ma come potrete vedere nelle foto chi realizza il

progetto è un simpatico uomo (si fa per dire…fa anche un gestaccio).

 

Va be’, basta chiacchiere, per vedere il Tutorial vai su Sallyannk.com.

 

Spiegazioni Topolino Amigurumi.

 

Topolino amigurumi Spiegazioni

 

Un topolino amigurumi cicciottoso e facile da realizzare.

 

Il Tutorial originale in spagnolo è qui su ElGalloBermejio.com.

 

Lo traduco per me e per voi :)

 

CORPO:

 

Con l’azzurro.

Giro 1: fare 2 catenelle, lavorare 6 p.b. nella prima catenella fatta (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 5: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giro 6: (4 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (36).

Giro 7: (5 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (42).

Giri dall’8 al 16: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (42).

Giro 17: (5 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (36).

Giro 18: (4 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (30).

Giro 19: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 20: (3 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (24).

Giro 21: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (24).

Giro 22: (2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (18).

Giro 23: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 24: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (12).

Iniziare a imbottire.

Giri 25 e 26:  1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Finire di imbottire.

Giro 27: fare 6 diminuzioni di fila (6).

Chiudere il lavoro, con un ago raccogliere i 6 punti dell’ultimo giro

e stringere per chiudere il foro. Fissare il filo e tagliare.

 

ORECCHIE:

 

Con il bianco.

Giro 1: fare 2 catenelle, lavorare 6 p.b. nella prima catenella fatta (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giri 3 e 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

le orecchie alla testa.

 

CODA:

 

Con il bianco.

- fare 20 catenelle e lavorare 1 punto bassissimo in ogni catenella.

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

la coda al corpo.

 

OCCHI E NASO:

 

Per gli occhi ritagliare nel pannolenci due cerchietti bianchi e due neri un po’ più piccoli e incollarli

con colla per tessuti.

Per il naso ritagliare 1 cerchietto bianco di pannolenci e cucire al muso.

 

Spero vi piacciano, la mia traduzione sia chiare e che vi divertiate a farlo ;)

 

Questi quelli che mi sono divertita a fare io ;)

 

collage topolozzo amigurumi

 

Post precedenti «