Gioco per bimbi a uncinetto a forma di civetta

 

Un Tutorial in inglese con le istruzioni per fare un gioco da bambini a forma di civetta

a uncinetto.

 

Il Tutorial, di Naomi di Lovelylittlelife è in inglese, ma sotto vi riporto la mia

traduzione.

 

Vai al Tutorial Gioco Civetta Bambini.

 

CORPO:

 

– avviare 44 catenelle e chiuederle a cerchio con una maglia bassissima.

– GIRI dall’1 al 9: (cambiando colore ogni 2 giri) 1 catenella, 1 punto basso in ogni catenella,

chiudere il giro con una maglia bassissima. (44)

A questo punto appiattire il lavoro facendo in modo che l’inizio dei giri risulti nella nella parte destra.

Abbiamo quindi un rettangolo.

– GIRO 10: 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 11 punti, girare il lavoro e lavorare sul lato opposto

1 punto basso nei successivi 9 punti, chiudere il giro con una maglia bassissima (20).

– GIRO 12: 1 catenella, 1 punto basso nel punto successivo, lavorare insieme i 2 punti bassi successivi,

1 punto basso nei successivi 13 punti, lavorare insieme i 2 punti bassi successivi, 1 punto basso,

chiudere il giro con una maglia bassissima (18).

– GIRI dal 13 al 46: (cambiando colore ogni 2 giri) 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 17 punti,

chiudere il giro con una maglia bassissima (18).

– GIRO 47: 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 5 punti, 2 punti bassi nel successivo,

1 punto basso nei successivi 9 punti, 2 punti bassi nel punto successivo,

1 punto basso, chiudere il giro con una maglia bassissima (20)

– GIRO 48: 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 6 punti, 2 punti bassi nel successivo,

1 punto basso nei successivi 9 punti, 2 punti bassi nel punto successivo,

1 punto basso nei successivi 2 punti, chiudere il giro con una maglia bassissima (22).

– GIRO 49: 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 21 punti, chiudere il giro con una

maglia bassissima e chiudere il lavoro (22).

Riempire di imbottitura il tubo appena fatto e cucirne l’estremità al rettangolo di base.

Riempire anche la parte superiore e cucire l’apertura.

 

OCCHI ESTERNI (x2):

 

Con il bianco.

– GIRO 1: fare anello magico con all’interno 1 catenella e 8 punti bassi, chiudere il giro con una

maglia bassissima.

– GIRO 2: 3 catenelle, 1 punto alto sul primo punto del giro, 2 punti alti in ognuno dei successivi punti.

Chiudere il giro a maglia bassissima e chiudere il lavoro.

 

OCCHI INTERNI (x2):

 

Con l’azzurro.

– GIRO 1: fare anello magico con all’interno 1 catenella e 5punti bassi, chiudere il giro con una

maglia bassissima e chiudere il lavoro.

 

BECCO:

 

– fare 7 catenelle.

– GIRO 1: 1 punto basso nella penultima catenella fatta, 1 punto basso in ogni catenella successiva,

girare il lavoro.

– GIRO 2: 1 catenella, lavorare insieme i 2 punti bassi successivi, 1 punto basso nei successivi 2 punti,

lavorare insieme i 2 punti bassi successivi, girare il lavoro.

– GIRO 3: 1 catenella, lavorare insieme i 2 punti successivi, 1 punto basso nel punto successivo,

lavorare insieme i 2 punti bassi successivi, girare il lavoro.

GIRO 4: 1 catenella,lavorare insieme i 2 punti successivi, lavorare insieme i 2 punti successivi, girare il lavoro.

GIRO 5: 1 catenella, 1 punto basso sul primo punto, lavorare insieme i 2 punti successivi, girare il lavoro.

GIRO 6: 1 catenella, lavorare insieme i 2 punti successivi, chiudere il lavoro.

 

ALI (x2):

 

– fare 12 catenelle.

– GIRO 1: 1 punto basso nella penultima catenella fatta, 1 punto basso nelle successive 9 catenelle,

3 punti bassi nell’ultima catenella, proseguire il lavoro dalla parte sotto facendo 1 punto alto

in ognuna delle 10 catenella restante e girare il lavoro.

– GIRO 2: 1 catenella, 1 punto basso sul primo punto, 1 mezzo punto alto nei 2 punti successivi,

1 punto alto nel successivo, 3 punti alti nel punto successivo, 2 punti alti nel punto successivo,

1 mezzo punto alto nei 2 punti successivi, 1 punto basso nel successivo, 1 punto bassissimo nei 2

punti successivi, fare 1 punto picot (3 catenelle e chiuderle con un punto bassissimo sull’ultimo punto fatto),

1 punto bassissimo nei 2 punti successivi, 1 punto basso nel successivo, 1 mezzo punto alto nei

2 punti successivi, 2 punti alti nel punto successivo, 3 punti alti nel punto successivo,

1 punto alto nel successivo, 1 mezzo punto alto nei 2 punti successivi, 1 punto basso sull’ultimo punto,

fare 1 punto bassissimo nell’ultimo punto e chiudere il lavoro.

 

Gioco civetta per bambini di Stefania Conti

 

Questo è il gioco per bimbi fatto da Stefania Conti seguendo questo.

Stefania l’ha personalizzato con un’idea fantastica: ha inserito un contenitore

delle sorprese degli ovetti con dentro delle perline, così fa anche da sonaglio.

Bellissima idea!

Grazie Stefania.

 

11 Comments on Come fare gioco civetta a uncinetto per bambini – Tutorial

  1. vorrei realizzare questa civetta per regalarla ad una cara amica che sta per partorire, ma non sono0 molto brava con le indicazioni in inglese.
    qualcuno può aiutarmi?

  2. Ciao Stefania,
    se non hai fretta, appena riesco nei prossimi giorni lo traduco.
    Ok?
    Buonissima giornata.
    Stefani

  3. Ciao Stefy,
    avevo pensato di fare domani o dopodomani ma poi…non ho resistito 🙂
    Spero sia chiaro, in caso scrivimi.
    Buonissimo pomeriggio.
    Stefania

  4. Ciao. Il gufetto è “nato”!!!
    Ho creato un sonaglino, inserendo all’interno dell’imbottitura della testa, un contenitore dei kinder con dele perline di varie misure.
    Come posso mandarti la foto?
    Ancora grazie.
    Buona creatività!

  5. Ciao Stefy,
    daaaaaai fantastico!!!
    Bellissima l’idea del sonaglio!!!!
    Manda pure a stefania (@) creativitaorganizzata.it.
    Aspetto con ansia.
    Un abbraccione e grazie.
    Ste

  6. Ciao Stefania,
    mi chiamo Iole stavo cercando un giochino per bimbi e questo gufetto è veramente carino.

    Ti ringrazio anch’io per la traduzione delle istruzioni e, in un pomeriggio piovoso, con la lana che avevo in casa ho provato a crearne uno ed il risultato è veramente soddisfacente.

    Grazie ancora

    Iole

  7. Che bello Iole, sono veramente felice.
    Grazie grazie grazie per aver dedicato del tempo a scrivermelo.
    Se hai voglia mandami la foto.
    Buonissimo mercoledì.
    Stefania

  8. Hola me encanto este trabajo, pero la traduccion no la logro entender correctamente, talvez algun video donde pueda responder mis dudas???? saludos Quito- Ecuador

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.