Gioco per bimbi a uncinetto a forma di civetta

 

 

Un Tutorial in inglese con le istruzioni per fare un gioco da bambini a forma di civetta

a uncinetto.

 

Il Tutorial, di Naomi di Lovelylittlelife è in inglese, ma sotto vi riporto la mia

traduzione.

 

Vai al Tutorial Gioco Civetta Bambini.

 

CORPO:

 

– avviare 44 catenelle e chiuederle a cerchio con una maglia bassissima.

– GIRI dall’1 al 9: (cambiando colore ogni 2 giri) 1 catenella, 1 punto basso in ogni catenella,

chiudere il giro con una maglia bassissima. (44)

A questo punto appiattire il lavoro facendo in modo che l’inizio dei giri risulti nella nella parte destra.

Abbiamo quindi un rettangolo.

– GIRO 10: 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 11 punti, girare il lavoro e lavorare sul lato opposto

1 punto basso nei successivi 9 punti, chiudere il giro con una maglia bassissima (20).

– GIRO 12: 1 catenella, 1 punto basso nel punto successivo, lavorare insieme i 2 punti bassi successivi,

1 punto basso nei successivi 13 punti, lavorare insieme i 2 punti bassi successivi, 1 punto basso,

chiudere il giro con una maglia bassissima (18).

– GIRI dal 13 al 46: (cambiando colore ogni 2 giri) 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 17 punti,

chiudere il giro con una maglia bassissima (18).

– GIRO 47: 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 5 punti, 2 punti bassi nel successivo,

1 punto basso nei successivi 9 punti, 2 punti bassi nel punto successivo,

1 punto basso, chiudere il giro con una maglia bassissima (20)

– GIRO 48: 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 6 punti, 2 punti bassi nel successivo,

1 punto basso nei successivi 9 punti, 2 punti bassi nel punto successivo,

1 punto basso nei successivi 2 punti, chiudere il giro con una maglia bassissima (22).

– GIRO 49: 1 catenella, 1 punto basso nei successivi 21 punti, chiudere il giro con una

maglia bassissima e chiudere il lavoro (22).

Riempire di imbottitura il tubo appena fatto e cucirne l’estremità al rettangolo di base.

Riempire anche la parte superiore e cucire l’apertura.

 

OCCHI ESTERNI (x2):

 

Con il bianco.

– GIRO 1: fare anello magico con all’interno 1 catenella e 8 punti bassi, chiudere il giro con una

maglia bassissima.

– GIRO 2: 3 catenelle, 1 punto alto sul primo punto del giro, 2 punti alti in ognuno dei successivi punti.

Chiudere il giro a maglia bassissima e chiudere il lavoro.

 

OCCHI INTERNI (x2):

 

Con l’azzurro.

– GIRO 1: fare anello magico con all’interno 1 catenella e 5punti bassi, chiudere il giro con una

maglia bassissima e chiudere il lavoro.

 

BECCO:

 

– fare 7 catenelle.

– GIRO 1: 1 punto basso nella penultima catenella fatta, 1 punto basso in ogni catenella successiva,

girare il lavoro.

– GIRO 2: 1 catenella, lavorare insieme i 2 punti bassi successivi, 1 punto basso nei successivi 2 punti,

lavorare insieme i 2 punti bassi successivi, girare il lavoro.

– GIRO 3: 1 catenella, lavorare insieme i 2 punti successivi, 1 punto basso nel punto successivo,

lavorare insieme i 2 punti bassi successivi, girare il lavoro.

GIRO 4: 1 catenella,lavorare insieme i 2 punti successivi, lavorare insieme i 2 punti successivi, girare il lavoro.

GIRO 5: 1 catenella, 1 punto basso sul primo punto, lavorare insieme i 2 punti successivi, girare il lavoro.

GIRO 6: 1 catenella, lavorare insieme i 2 punti successivi, chiudere il lavoro.

 

ALI (x2):

 

– fare 12 catenelle.

– GIRO 1: 1 punto basso nella penultima catenella fatta, 1 punto basso nelle successive 9 catenelle,

3 punti bassi nell’ultima catenella, proseguire il lavoro dalla parte sotto facendo 1 punto alto

in ognuna delle 10 catenella restante e girare il lavoro.

– GIRO 2: 1 catenella, 1 punto basso sul primo punto, 1 mezzo punto alto nei 2 punti successivi,

1 punto alto nel successivo, 3 punti alti nel punto successivo, 2 punti alti nel punto successivo,

1 mezzo punto alto nei 2 punti successivi, 1 punto basso nel successivo, 1 punto bassissimo nei 2

punti successivi, fare 1 punto picot (3 catenelle e chiuderle con un punto bassissimo sull’ultimo punto fatto),

1 punto bassissimo nei 2 punti successivi, 1 punto basso nel successivo, 1 mezzo punto alto nei

2 punti successivi, 2 punti alti nel punto successivo, 3 punti alti nel punto successivo,

1 punto alto nel successivo, 1 mezzo punto alto nei 2 punti successivi, 1 punto basso sull’ultimo punto,

fare 1 punto bassissimo nell’ultimo punto e chiudere il lavoro.

 

Gioco civetta per bambini di Stefania Conti

 

Questo è il gioco per bimbi fatto da Stefania Conti seguendo questo.

Stefania l’ha personalizzato con un’idea fantastica: ha inserito un contenitore

delle sorprese degli ovetti con dentro delle perline, così fa anche da sonaglio.

Bellissima idea!

Grazie Stefania.

 

Come fare gioco civetta a uncinetto per bambini – Tutorial

11 pensieri su “Come fare gioco civetta a uncinetto per bambini – Tutorial

  • 03/03/2014 alle 11:22
    Permalink

    vorrei realizzare questa civetta per regalarla ad una cara amica che sta per partorire, ma non sono0 molto brava con le indicazioni in inglese.
    qualcuno può aiutarmi?

  • 03/03/2014 alle 11:28
    Permalink

    Ciao Stefania,
    se non hai fretta, appena riesco nei prossimi giorni lo traduco.
    Ok?
    Buonissima giornata.
    Stefani

  • 03/03/2014 alle 15:47
    Permalink

    Ciao Stefy,
    avevo pensato di fare domani o dopodomani ma poi…non ho resistito 🙂
    Spero sia chiaro, in caso scrivimi.
    Buonissimo pomeriggio.
    Stefania

  • 03/03/2014 alle 16:35
    Permalink

    Grazie!!!!
    Mi metto subito al lavoro!!!

  • 03/03/2014 alle 16:43
    Permalink

    Di nulla!!!
    Se hai voglia fammi sapere com’è andata.
    Stefania

  • 08/04/2014 alle 06:57
    Permalink

    Ciao. Il gufetto è “nato”!!!
    Ho creato un sonaglino, inserendo all’interno dell’imbottitura della testa, un contenitore dei kinder con dele perline di varie misure.
    Come posso mandarti la foto?
    Ancora grazie.
    Buona creatività!

  • 08/04/2014 alle 13:54
    Permalink

    Ciao Stefy,
    daaaaaai fantastico!!!
    Bellissima l’idea del sonaglio!!!!
    Manda pure a stefania (@) creativitaorganizzata.it.
    Aspetto con ansia.
    Un abbraccione e grazie.
    Ste

  • 13/05/2014 alle 20:52
    Permalink

    Ciao Stefania,
    mi chiamo Iole stavo cercando un giochino per bimbi e questo gufetto è veramente carino.

    Ti ringrazio anch’io per la traduzione delle istruzioni e, in un pomeriggio piovoso, con la lana che avevo in casa ho provato a crearne uno ed il risultato è veramente soddisfacente.

    Grazie ancora

    Iole

  • 14/05/2014 alle 08:14
    Permalink

    Che bello Iole, sono veramente felice.
    Grazie grazie grazie per aver dedicato del tempo a scrivermelo.
    Se hai voglia mandami la foto.
    Buonissimo mercoledì.
    Stefania

  • 03/09/2014 alle 07:21
    Permalink

    Hola me encanto este trabajo, pero la traduccion no la logro entender correctamente, talvez algun video donde pueda responder mis dudas???? saludos Quito- Ecuador

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *