Come inamidare centrini a uncinetto

 

 

Le principali tecniche per indurire centrini e pizzi fatti a uncinetto sono tre:

 

– con colla vinilica diluita;

– con acqua e zucchero;

– con acqua e amido di mais.

 

Ogni tecnica a i suoi pro e i suoi contro e si presta meglio o peggio a seconda del tipo

di lavoro da “indurire”.

 

(Mia madre usava sempre e solo la tecnica con acqua e zucchero anche se poi diceva

che secondo lei poi i lavori così “inzuccherati” attiravano le mosche).

 

Partiamo dal primo metodo: indurire i lavori a uncinetto con colla vinilica diluita in acqua.

Questa la prima risorsa che vi segnalo: il Video Tutorial di Mariangela Lecci.

Qui il suo canale You Tube.

Qui il suo sito www.uncinettoduepuntozero.com

Qui il suo completo Video Tutorial.

 

 

Mariangela spiega come fissare il lavoro con gli spilli a una base di polistirolo

e come stendere la miscela di colla e acqua usando un pennello.

 

Le proporzioni usate da Mariangela sono 1 a 1, quindi 1 cucchiaio di acqua

per ogni cucchiaio di colla vinilica.

 

Altre proporzioni e un sistema diverso, cioè a immersione nella miscela di acqua e colla

è quello indicato in un post super dettagliato di Maddalena di Nella Valigia della Buru.

Nel suo post vengono riassunti e specificati tutti e tre i metodi, con proporzioni,

indicazioni particolari, pro e contro.

 

Vai al Tutorial di Nella Valigia della Buru.

 

Come indurire i centrini a uncinetto – Tutorial

8 pensieri su “Come indurire i centrini a uncinetto – Tutorial

  • 16/12/2014 alle 11:58
    Permalink

    Se vi può essere utile, ho scoperto per caso in cartoleria la colla all’acqua delicata trasparente per decoupage; praticamente è colla vinilica già liquida, ma siccome mi sembrava comunque un po’ troppo densa l’ho applicata sul pizzo al chiacchierino con un pennello bagnato in acqua, e il risultato è stato perfetto, sia per quanto riguarda la brilantezza (oltretutto era filo metallizzato) che per quanto riguarda l’indurimento

  • 17/12/2014 alle 10:20
    Permalink

    Francesca graaaaaaaazie!!!!
    Proverò!
    Buonissima giornata.

  • 05/04/2017 alle 08:27
    Permalink

    Preziosi consigli, specie per una pasticciona come me 😊
    Anna

  • 05/04/2017 alle 23:48
    Permalink

    Ancora una domanda: il trattamento si puo’ fare anche sulla lana? Sempre colla e acqua? Grazie. Anna

  • 06/04/2017 alle 08:10
    Permalink

    Scusa se ti disturbo, ho indurito troppo il centrino che avevo fatto !!!!!
    Che faccio? Lo metto in acqua? Lo lavo col sapone???
    Rispondi ti prego, dovevo regalarlo domenica !!!!!

  • 07/04/2017 alle 11:54
    Permalink

    Ciao Anna, con quale sistema l’hai indurito? Se con lo zucchero va via facilmente con acqua e sapone.
    Se con la colla vinilica è un po’ più difficile ma lasciandolo a mollo un bel po in acqua fredda e poi lavandolo con sapone dovresti riuscire a recuperarlo.

  • 07/04/2017 alle 11:55
    Permalink

    Sì Anna, acqua e colla anche sulla lana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *