Fiocchi di neve con colla a caldo Tutorial

 

Un Tutorial davvero geniale per fare delle decorazioni fiocchi di neve da attaccare

alle finistre veloci da fare.

 

Il segreto è la pistola per colla a caldo, strumento che sto scoprendo davvero multiuso: oltre

che per incollare si può usare anche per realizzare orecchini, ciondoli e vedo adesso…

i fiocchi di neve per gli addobbi natalizi.

 

L’autrice è Hannah di We Lived Happily Ever After.

 

Il procedimento è semplice:

 

– si fissa all’esterno del vetro con un pezzetto di nastro adesivo il disegno di un fiocco

di neve con l’immagine rivolta verso l’interno, in modo da poterlo usare come modello.

Se vuoi un modello a cui ispirarti qui una ricerca per immagini su google.

 

– con la pistola si segue il disegno direttamente sul vetro

 

– finito!

 

Nel Tutorial originale Hannah raccomanda che il vetro non sia troppo freddo altrimenti

lo shock termico causato dalla colla calda potrebbe creparlo, quindi converrebbe

farli prima che il grande freddo arrivi oppure, dice Hannah, farli su un bicchiere

e poi applicarli alla finestra usando qualche goccia di colla a caldo.

Un’altra soluzione, che io ho sperimentato per altri lavori con la colla a caldo, è quella

di farli su un foglio di carta da forno.

 

Per tutti i dettagli (in inglese) e le foto Vai al Tutorial di Hannah.

 

5 Comments on Come fare decorazioni fiocchi di neve con colla a caldo – Tutorial

  1. Che idea simpatica e semplice! A noi piace molto decorare i nostri vetri quindi credo che lo faremmo (visto che non vediamo mai la neve dove abitiamo, facciamo finta!). Una domanda sulla tua tecnica: se li fai sulla carta da forno, si possono staccare una volta asciutti e si attaccano al vetro? O volevi dire che poi si possono usare in altri modi, tipo appendere? Un abbraccio! 🙂 Lisa

  2. (oops, forse dovevo prima leggere tutto il suo post. L’autrice consiglia in un commento di usare giusto qualche goccia di colla calda per attaccarli dopo.)

  3. Oh grazie Lisa.
    Non lo avevo scritto nel post, l’ho aggiunto!
    Se li fai sulla carta da forno si staccano che è una meraviglia, ho provato per altre cose!
    Grazie.
    Ste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.