Portamonete a uncinetto Istruzioni e Schema 1Portamonete a uncinetto Istruzioni e Schema 2

 

Il mia nuova bustina a uncinetto: semplice semplice, monocolore, con bottone grande.

 

Si può usare come portamonete o anche per tenere i piccoli oggetti nella borsa.

 

Realizzarlo è facile e rilassante 😉

 

Iniziamo!

 

Occorrente: cotone marrone da lavorare con uncinetto 2.5 – 3.0 e un bottone color panna.

 

Questo lo Schema:

 

Schema Portamonete a uncinetto

 

 

– si parte dal cerchietto rosso (prima catenella).

 

– si avviano 19 catenelle (e siamo a 20).

 

– si fa 1 catenella per alzare il lavoro (cerchietto verde).

 

– si lavora 1 m.b. in ogni catenella partendo dalla penultima.

 

– si fanno ancora 3 m.b. nell’ultima catenella della riga per girare il lavoro.

 

– si lavora 1 m.b. sul fondo di ognuna delle catenelle di partenza.

 

– si lavorano 2 m.b. nella catenella che avevamo fatto per alzare il lavoro.

 

– da questo punto in poi si procede sempre con 1 m.b. in ogni m.b del giro

precedente senza a umenti.

 

– si lavora fino ad avere un’altezza di circa 10-11 cm (sono circa 32 giri).

 

– nell’ultimo giro, per l’asola, al centro si lanciano 6 o 7 o 8 (dipende della grandezza del vostro bottone)

e si saltano lo stesso numero di maglie, riprendendo poi per completare il giro e chiudendolo

con un punto bassissimo.

 

– si attacca il bottone.

 

Le misure finali della mia bustina sono 8,5 cm di larghezza per 10,5 cm di altezza.

 

Se hai domande, lascia un commento, sarò felice di aiutarti.

 

2 Comments on Schema Bustina a uncinetto – Istruzioni in Italiano.

  1. Ciao, ho iniziato da poco a fare piccole cosine all’uncinetto; la tua bustina è molto bella sto provando a realizzarla. Ho una domanda: devo eseguire due pezzi e poi cucirli insieme oppure è un pezzo unico? scusami la domanda banale ma io non sono per niente esperta di queste cose tra l’altro non ho neanche dimestichezza con ago e filo e temo di pasticciare.
    Grazie 🙂

  2. Ciao GI,
    no no si realizza in un pezzo unico, non c’è bisogno di cucire.
    Praticamente si fa una catenella, si lavorano sopra i punti e quando si è arrivati alla fine non si gira il lavoro, ma si prosegue dalla parte sotto.
    Guarda lo schema: parti dal cerchietto rosso, prosegui con le catenelle, poi vai con i punti bassi.
    Dopo che hai fatto tutti i punti bassi sulle catenelle, non giri il lavoro ma prosegui, lavorando ancora 3 punti bassi sulla catenella in fondo e poi
    prosegui con i punti bassi puntando l’uncinetto sul fondo delle catenelle e prosegui così sempre in tondo.
    Se hai ancora dubbi, scrivimi.
    Ste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.