Amigurumi pulcino natalizio - Istruzioni in italiano

 

Un adorabile amigurumi pulcino natalizio con tanto di cappello da Babbo Natale.

 

L’autrice del tutorial è Sanda di Pepika.com.

 

Qui il Tutorial originale in inglese di Sanda.

 

Adesso la veloce traduzione mia:

 

TESTA E CORPO.

 

– avviare l’anello magico (QUI un video tutorial che mostra come si fa);

G1:  5 punti bassi all’interno dell’anello. (5)

G2:  2 punti bassi in ognuno dei punti sottostanti. (10)

G3:  1 punto basso nel primo punto sottostante, due punti bassi nel succesivo. Ripetere. (15)

G4:  1 punto basso in ognuno dei primi 2 punti sottostanti, due punti bassi nel succesivo. Ripetere. (20)

G5:  1 punto basso in ognuno dei primi 3 punti sottostanti, due punti bassi nel succesivo. Ripetere. (25)

G6:  1 punto basso in ognuno dei  primi 4 punti sottostanti, due punti bassi nel succesivo. Ripetere. (30)

G7-10:  1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (30)

 

Diminuizioni.

 

G11: 1 punto basso in ognuno dei 4 punti sottostanti, due punti bassi insieme nei due punti bassi successivi.

Ripetere. (25)

 

Si aumenta di nuovo.

 

G12:  1 punto basso in ognuno dei 4 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (30)

G13:  1 punto basso in ognuno dei 5 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (35)

G14-17: 1 punto basso in ognuno dei punti sottostanti. (35)

 

Diminuizioni finali.

 

G18:  1 punto basso in ognuno dei 5 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (30)

G19:  1 punto basso in ognuno dei 4 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo.Ripetere. (25)

G20:  1 punto basso in ognuno dei 3 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (20)

G21:  1 punto basso in ognuno dei 2 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (15)

G22:  1 punto basso nel primo punto sottostante, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (10)

Tagliare il filo e con un ago passarlo attraverso l’ultimo giro, tirare e chiudere.

(ll corpo del pulcino va riempito di ovatta man mano che si prosegue con il lavoro)

 

ALI (2)

 

– avviare l’anello magico (QUI un video tutorial che mostra come si fa);

G1:  5 maglie basse all’interno dell’anello. (5)

G2:  2 maglie basse in ognuno dei punti sottostanti. (10)

G3:  1 punto basso nel primo punto sottostante, due punti bassi nel succesivo. Ripetere. (15)

Chiudere, tagliare il filo e cucire l’ala al corpo.

 

PIEDI (2):

 

– avviare l’anello magico (QUI un video tutorial che mostra come si fa);

G1:  5 punti bassi all’interno dell’anello. (5)

G2:  2 punti bassi in ognuno dei punti sottostanti. (10)

G3:  1 punto basso nel primo punto sottostante, due punti bassi nel succesivo. Ripetere. (15)

G4-6: 1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (15)

G7:  1 punto basso nel primo punto sottostante, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (10)

G8-9: 1 punto basso in ognuno dei punti sottostanti. (10)

Chiudere e cucire i piedi al corpo.

 

CAPPELLO:

 

Si inizia il lavoro partendo dalla punta del cappello.

 

G1:   fare 2 catenelle e lavorare 3 maglie basse nella seconda catenella. (3)

G2:  2 punti bassi in ognuno dei punti stottostanti. (6)

G3:  1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (6)

G4:  1 punto basso nel primo punto sottostante, due punti bassi nel succesivo. Ripetere. (9)

G5:  1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (9)

G6:  1 punto basso in ognuno dei 2 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (12)

G7:  1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (12)

G8: 1 punto basso in ognuno dei 3 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (15)

G9:  1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (15)

G10: 1 punto basso in ognuno dei 4 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (18)

G11:  1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (18)

G12: 1 punto basso in ognuno dei 5 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (21)

G13: 1 punto basso in ognuno dei 6 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (24)

G14:  G13: 1 punto basso in ognuno dei 6 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (24)

G15: 1 punto basso in ognuno dei 7 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (27)

G16: 1 punto basso in ognuno dei 8 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (30)

G17: 1 punto basso in ognuno dei 9 punti sottostanti, 2 punti bassi nel successivo. Ripetere. (33)

G18:  1 punto basso in ognuno dei punti sottostanti (33). Cambiare colore (bianco) nell’ultimo punto.

G19:  1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (33)

Chiudere il lavoro.

 

Adesso la pallina da mettere nella punta.

 

– avviare l’anello magico (QUI un video tutorial che mostra come si fa);

G1:  5 punti bassi all’interno dell’anello. (5)

G2:  2 punti bassi in ognuno dei punti sottostanti. (10)

G3:  1 punto basso in ognuno dei punti bassi sottostanti. (10)

G4:  1 punto basso nel primo punto sottostante, due punti bassi insieme nel successivo. Ripetere. (5)

Tagliare il filo e con un ago passarlo attraverso l’ultimo giro, tirare e chiudere.

Cucire nella punta del cappello.

 

Cucire il cappello alla testa e il pulcino natalizio è finito!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.