Scarpette a maglia Video Tutorial

 

Come fare le scarpettine modello kimono a maglia, un Video Tutorial dettagliatissimo con le istruzioni: sono in spagnolo ma il video mostra tutti i passaggi e sotto vi riporto le linee guida in italiano come promemoria 😉

 

Non è il primo tutorial che vedo e provo di questo tipo ma gli altri erano semplicistici e il risultato non mi soddisfaceva: era semplicemente una T piatta che veniva cucita.

Il risultato era che: non c’era tallone e si producevano due antiestetiche punte sul davanti.

In questo tutorial sono previste degli aumenti all’inizio in modo da dare una forma arrotondata alla suola nella parte della punta e delle deminuzioni in prossimità del tallone.

 

Ecco il Video dal canale Esperanza y Ana Celia Rosas:

 

 

Linee guida in italiano:

 

– la taglia per queste scarpette è 3 – 6 mesi;

– si usa lana baby e ferri numero 3;

– occorrono lane di due colori diversi, una per il bordo e una per la scarpetta ma se volete potete fare tutto di un colore solo.

 

Istruzioni:

 

– con la lana che abbiamo scelto per il bordo avviare 11 maglie

ferro 1: lavorare tutte le maglie a dritto

– dal secondo ferro in poi la prima maglia del ferro non si lavora.

ferro 2: lavorare tutte le maglie a rovescio

– iniziamo con gli aumenti

ferro 3: passare la prima maglia senza lavorarla, fare un aumento, lavorare tutte le maglie a dritto e fare un’altro aumento nella penultima maglia del ferro.

ferro 4: lavorare a rovescio 

ferro 5: passare la prima maglia senza lavorarla, fare un aumento, lavorare tutte le maglie a dritto e fare un altro aumento nella penultima maglia del ferro.

ferro 6: lavorare a rovescio

– finito il ferro n. 6 abbiamo in tutto 15 maglie

dal ferro 7 al ferro 26: lavorare a maglia rasata normalmente senza aumenti

– iniziamo le diminuzioni

ferro 27: passare la prima maglia senza lavorarla, lavorare insieme le successive 2 maglie, lavorare tutte le maglie a dritto, e fare una diminuzione semplice con la terzultima e penultima maglia.

ferro 28: lavorare a rovescio 

ferro 29: come ferro 27

ferro 30: lavorare a rovescio 

ferro 31: lavorare a dritto 

ferro 32: lavorare a rovescio

ferro 33: come ferro 27

– abbiamo terminato la suola

– si cambia colore

– fare un cappio con il nuovo colore sul ferro e montare altri 19 punti

ferro 34: lavorare a rovescio tutte le maglie del ferro e alla fine montare altri 20 punti

ferro 35: lavorare a dritto

ferro 36: lavorare a rovescio;

ferro 37: passare la prima maglia senza lavorarla, fare un aumento, lavorare tutte le maglie a dritto e fare un altro aumento nella penultima maglia del ferro.

ferro 38: lavorare a rovescio 

ferro 39: come ferro 37

ferro 40: lavorare a rovescio

– iniziamo la diminuzione del tallone

ferro 41: passare la prima maglia senza lavorarla, lavorare a dritto le successive 21, fare una diminuzione semplice, lavorare 5 maglie a dritto, lavorare 2 maglie insieme,

lavorare le restanti 22 maglie a dritto.

ferro 42: lavorare a rovescio

ferro 43: passare la prima maglia senza lavorarla, lavorare a dritto le successive 21, fare una diminuzione semplice, lavorare 3 maglie a dritto, lavorare 2 maglie insieme,

lavorare le restanti 22 maglie a dritto.

ferro 44: lavorare a rovescio 

ferro 45: passare la prima maglia senza lavorarla, lavorare a dritto le successive 21, fare una diminuzione semplice, lavorare 1 maglia a dritto, lavorare 2 maglie insieme,

lavorare le restanti 22 maglie a dritto.

ferro 46: lavorare a rovescio

ferro 47: passare la prima maglia senza lavorarla, lavorare 2 maglie insieme, lavorare tutte le maglie a dritto e fare una diminuzione semplice con la terzultima e penultima maglia.

ferro 48: lavorare a rovescio 

ferro 49: come ferro 47

ferro 50: lavorare a rovescio 

– iniziamo il bordo, con il colore che abbiamo scelto per il bordo:

ferro 51: lavorare a dritto 

ferro 52: lavorare a rovescio

ferro 53: lavorare a dritto 

ferro 54: lavorare a rovescio 

ferro 55: chiudere le maglie

 

– il nostro lavoro avrà una forma a T.

– piegare le “ali” sovrapponendole sulla punta

– le “ali” vanno sovrapposte in modo speculare: in una scarpina l’ala sinistra va sotto l’ala destra, viceversa nell’altra (come spiegato nel video)

– cucire il tutto (come spiegato nel video)

10 Comments on Come fare scarpette a maglia modello Kimono – Video Tutorial.

  1. Complimenti per il grande lavoro che c’è dietro a questo sito!

    Sto provando a fare queste scarpette e credo ci sia un errore tra il ferro 36 e il ferro 37: sono entrambi lavorati a dritto. Credo che per far funzionare il lavoro ci debba essere in mezzo un ferro a rovescio…o mi sono persa qualcosa io nella spiegazione?

    Ancora grazie per tutti questi tutorial meravigliosi. ^_^

  2. Ciao Debora,
    grazie, per l’apprezzamento e per la segnalazione: erano sbagliate le righe 35 e 36.
    Sistemato 😉
    Graziel mille.
    Buonissimo pomeriggio.

  3. nel rigo 35 cosa c è di sbagliato, le nuove 20 maglie invece delle 19 come al rigo 34? o altro? e nel rigo 36? rovescio come dice o dritto??? ti prego si più chiara grazie del bellissimo lavoro.

  4. Ciao Evelina,
    nel video l’autrice dice di montare 11 punti e esce anche la scritta in sovraimpressione. 11 punti!

  5. Evelina non c’è nulla di sbagliato nel rigo 35. Devi lavorare le maglie che hai nel ferro e poi montare altri 20 punti.
    Nel rigo 36 lavori a dritto.
    Evelina…più chiara di così!!!
    Grazie dei complimenti e buonissima giornata.
    Stefania

  6. ok grazie però forse uno sbaglio ci deve essere perchè se nel rigo 35 non c è nulla di sbagliato dove dici di montare altre 20 maglie allora lo sbaglio sta nel 34 ° rigo dove dice di montarne nuove 19 credo che debbano essere uguali sia a destra che a sinistra del ferro, o mi sbaglio ciao e grazie ancora per le tue risposte , ciao

  7. Evelina, nel rigo 34 c’è scritto fare un cappio e poi montare 19 punti. Il cappio va contato 😉

  8. Ciao a tutte
    Innanzitutto complimenti per queste scarpette sono fantastiche e uniche ne ho già fatte 4 paia 😉
    Volevo chiederti per fare taglia 9-12 mesi come devo fare? O comunque per fare taglie più grandi in generale? Grazie tante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.