Gilet in lana cotta Tutorial

 

Come fare un gilet in lana cotta, semplicissimo da di grande effetto: si tratta semplicemente di un cerchio con due fessure per le braccia.

 

L’autrice è Kasia di Urbanska-ilovesewing.

 

Vai al Tutorial

 

Il Tutorial è in tedesco e in polacco ma la realizzazione è davvero semplice.

Da quello che sono riuscita a capire basta tagliare un cerchio che abbia un diametro pari alla circonferenza del nostro petto + una decina di centimetri (il gilet deve sovrapporsi per chiudersi sul petto).

 

gilet in lana cotta cartamodello

 

Poi: sulla linea del diametro tracciare una linea della lunghezza pari alla larghezza delle nostre spalle.

Alle estremità di questa linea, fare due tagli verticali di circa 20 cm: sono le aperture per le braccia.

Finito e senza dover cucire un punto 😉

Gilet in lana cotta – Tutorial e Cartamodello.

13 pensieri su “Gilet in lana cotta – Tutorial e Cartamodello.

  • 27/10/2014 alle 12:34
    Permalink

    Qualcuna ha provato a farlo?é molto carino!

  • 27/10/2014 alle 16:31
    Permalink

    Ciao Francy,
    io no…non ancora 😉

  • 14/11/2014 alle 18:54
    Permalink

    dove la compro la lana cotta? su un sito la trovo al metro a 20 euro….cavolo!!! Idee?

  • 15/11/2014 alle 08:48
    Permalink

    Sabina, non so consigliarti per questo acquisto, non ho mai comprato lana cotta.
    Ho trovato questo tutorial e l’ho segnalo ma non l’ho ancora fatto 🙁

  • 28/12/2014 alle 15:40
    Permalink

    io l’ho visti ad un mercatino di natale nella mia citta…e avevo capito che era un cerchio…più o meno,
    però erano di una stoffa molto più morbida della lana cotta e faceva un bellissimo effetto…il collo non stava così rigido,faceva delle belle pieghette morbide,veramente carino..per me era pile..o micro pile..o qk del genere..ne aveva anche in fantasia!!!!ciao ragazze!!!!

  • 29/12/2014 alle 13:31
    Permalink

    Ciao Adriana,
    grazie per il commento e l’idea di usare altri tessuti magari più morbidi.
    Buonissimo pomeriggio e buonissimi giorni di Festa.

  • 12/03/2015 alle 15:10
    Permalink

    io vi consiglio di usare la felpa..ottimo effetto…

  • 22/04/2017 alle 01:23
    Permalink

    Un’altra lingua è solo il polacco.

  • 26/04/2017 alle 08:17
    Permalink

    Ciao Malgorzata!
    Grazie per l’informazione. Ho aggiornato il testo.

  • 24/12/2017 alle 23:53
    Permalink

    Sí può fare anche un rettangolo con 2 buchi maniche…con tessuto di lana australiano…e merino…x poi metterci e lavoraci la lana cotta…

  • 04/01/2018 alle 11:51
    Permalink

    Grazie del suggerimento Yvonne.
    Buona giornata e buonissimo 2018.

  • 03/08/2018 alle 14:14
    Permalink

    Ottimo! È il genere di capi che preparo per le estrose giovani di casa. Penso che un jersey possa andare bene. Chiuso con un gioiello fantasia ancora meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.