Schema Scialle a filet colorato

 

Iniziamo a pensare alla primavera, quindi colori accesi e cotone!!!!

 

Questo scialle-sciarpa è di Ellen di Ellebel Handmade.

 

Nel post QUI non ci sono le istruzioni ma non è complicato da replicare.

 

E’ un semplice triangolo a filet (questo è solo un campioncino).

 

Scialle a filet campione

 

Come si fa?

 

Ecco lo Schema:

 

Schema scialle a filet

 

Quante catenelle avviare?

 

Io l’ho iniziato e con il mio cotone (Skipper da lavorare con uncinetto n.4) ho avviato

358 catenelle base (quelle che nello schema sono in fucsia).

 

Avete un cotone di grossezza diverso?

Ecco come calcolare il numero di catenelle base:

– decidete il numero di quadrati filet che vi servono. Importante: devono essere dispari

– calcolo: 1 cat + numero quadrati filet moltiplicato per 3

 

Passiamo adesso ai fiori.

Tempo fa Ellen aveva già pubblicato il tutorial per fare quel tipo di fiore a uncinetto

e che è stato già inserito in Creatività Organizzata con la mia traduzione.

 

Vai al Tutorial per il fiore a uncinetto.

 

Lo scialle va rifinito con un giro di punto basso lungo tutti i bordi con un cotone

di un colore diverso e due nappine agli angoli della base.

 

Tutto chiaro?

Se hai qualche dubbio, scrivi un commento, sarò felice di aiutarti.

 

 

Schema e istruzioni Scialle-Sciarpa a filet.
Tag:

6 pensieri su “Schema e istruzioni Scialle-Sciarpa a filet.

  • 20/03/2014 alle 12:30
    Permalink

    ciao
    quanto cotone per fare una sciarpa come questa?
    grazie

  • 20/03/2014 alle 14:41
    Permalink

    Ciao Francesca,
    dipende dalla grossezza e dall’uncinetto usato.
    Io in questi casi chiedo consiglio alla signora che vende il cotone.
    Puoi descrivere la sciarpa alla commessa, dirle il punto che usi e lei ti dirà con discreta precisione quanto te ne serve.
    Buonissimo pomeriggio.
    Stefania

  • 25/03/2014 alle 10:57
    Permalink

    Ciao Stefania! Ho deciso di fare questa belllllllissima sciarpa sono però neofita. Facendo un piccolo campione trovo molto
    più complicato partire dalla base del triangolo. E’ lo stesso se parto dalla punta?
    Grazie!!!!
    Ciao

  • 25/03/2014 alle 13:59
    Permalink

    Ciao Anna,
    no non è lo stesso.
    Se parti dalla punta non riesci a fare gli aumenti da entrambe le parti in ogni riga.
    Mi spiace 🙁
    Buonissimo pomeriggio.
    stefania

  • 21/01/2015 alle 09:54
    Permalink

    ciao
    vorrei provare a farla! è bellissima!
    i pallini scuri sono delle maglie bassissime, giusto? ma le fai il giro dopo? sopra le catenelle? non capisco…

    grazie se vorrai rispondermi.
    floriana

  • 21/01/2015 alle 10:40
    Permalink

    Ciao Floriana,
    sì i pallini nello schema sono punti bassissimi.
    Le fai quando ti trovi a inizio del giro e devi ridurre i punti: fai dei punti bassissimi per portare il lavoro più avanti prima di fare le 3 catenelle per alzare il lavoro e iniziare il giro successivo.
    Si capisce quello che ho scritto?
    Floriana vedrai che quando inizi capisci subito quando devi farli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.