come fare borsa riciclando un ombrello

 

Come riciclare un ombrello rotto?

E’ una domanda che prima o poi tutte ci facciamo perché spesso gli ombrelli si rompono dopo così poco tempo dall’acquisto che la tela è ancora così nuova che duole proprio il cuore buttarli via.

E allora ecco una bella proposta con relativo tutorial: fare una borsetta riciclando la tela di un ombrello che non funziona  più.

 

0

 

Questo Tutorial non l’ho trovato in rete ma è un regalo.

 

Lucia Martini, un’amica di Creatività Organizzta ha trovato diverse risorse in rete per fare una borsa per la spesa riciclando un vecchio ombrello ma nessuno di questi era abbastanza chiaro, ci ha lavorato su, è riuscita a realizzare la sua shopping bag e ha voluto condividere con noi la tecnica che ha messo a punto.

 

Prima di arrivare al Tutorial ci tengo tanto a ringraziare Lucia (e anche le altre) che sempre più numerose danno il loro contributo a questo sito.

 

Lucia è una donna dolcissima e creativa che gestisce un nido domiciliare ad Ancona.

 

Qui la Pagina Facebook del suo nido.

 

Se vi va mettete un Mi Piace 😉

 

Grazie Lucia!!!

 

E adesso il Tutorial.

 

L’OMBRELLO ROTTO DIVENTA UNA BORSA PER LA SPESA

 

1)    Stacca la stoffa dell’intelaiatura in metallo, lavala e stirala a bassa temperatura;

 

2)    Appoggia la stoffa a terra e piegala a metà facendo in modo di avere lo spicchio con l’allacciatura al centro.

 

Attenzione: in alto devi avere un lato e non una punta!!!

 

Come fare shopping bag da riciclo vecchi ombrelli

 

3)    Una volta trovato il giusto orientamento piega la stoffa allo stesso modo ma dritto contro dritto!

 

4)    Porta le punte del semicerchio così ottenuto verso il centro, facendo in modo di ottenere un lato dritto, che in alto si congiunge con l’estremità dello spicchio centrale (come in foto);

 

Come fare shopping bag da riciclo vecchi ombrelli

 

5)    Ferma le pieghe laterali con degli spillo disposti perpendicolarmente al lato;

 

6)    Cuci il lato e taglia la stoffa in eccedenza, avrai così ottenuto la borsa;

 

Come fare shopping bag da riciclo vecchi ombrelli

 

7)    Per fare i manici apri le eccedenze tagliate in precedenza e piega il lato più lungo dritto contro dritto ottenendo una striscia spessa più di due dita (non ti preoccupare se la striscia sarà leggermente curva);

 

8)    Ferma con gli spilli, cuci solo lungo il lato lungo e taglia l’eccedenza;

 

9)    Ribalta la stoffa

 

4

 

10)    Piega i manici a metà e fermali al bordo (rovescio) della borsa facendo attenzione a mettere le due estremità alla stessa distanza dal centro.

 

Consiglio: manici corti per una shopper, lunghi per una “porta-quaderni” da tenere in spalla

 

5

 

11)    Fai una cucitura rettangolare con una croce al centro e taglia l’eccedenza.

 

6

 

14)   Se, come nel mio caso, hai una fantasia un po’ spenta e poco femminile, puoi decorare la shopper con fiocchi, nastri ecc, insomma, libero sfogo alla fantasia!

 

Il tutorial finisce qui!

 

Come avete visto è semplice e veloce (io ho impiegato 2 ore circa facendo anche le foto per il tutorial) ci sono poche cuciture, ma soprattutto il tessuto degli ombrelli non sfila.

 

La trovo un’idea carina per fare dei regalini alle amiche.

 

Vedrete che reperire ombrelli rotti è veramente semplice, soprattutto dopo i temporali!

 

Poi basta spargere un po’ la voce in giro e vedrete che nel giro di pochi giorni reperirete il materiale necessario!

 

BUON LAVORO, MA SOPRATTUTTO BUON DIVERTIMENTO

 

Lucia
Nido di Lucia

 

PDF istruzioni Borsa da riciclo Ombrello

 

 

 

1 Comment on Riciclare i vecchi ombrelli: come fare una shopping bag – Tutorial

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.