Fiori con smalto e filo argentato Tutorial

 

Se si forma un cappietto con il filo argentato e si passa sospra lo smalto per unghie

si ottiene un fiore?

 

Quando l’ho visto non ci credevo allora ho subito provato e: funziona!!!

 

Qualche suggerimento frutto delle mie prove e di quelle della fan della Pagina FB

Il pennello deve essere più grande del cappietto.

Dovete riuscire a coprire tutta la superficie con una passata sola.

Lo smalto deve essere ben liquido e senza grumi.

Tenete il petalo in modo che la superficie da riempire sia verticale fino a quando

vedete che lo smalto si è distribuito in maniera uniforme.

 

Ecco il mio primo e lucidissismo petalo!

 

Fiore con filo metallico e smalto

 

Ho trovato questa foto su Justbeccaz ma non so se è l’autrice,

in ogni caso la cito per riconoscenza: non sapevo di questa tecnica

è sono veramente felice di averla scoperta e condivisa con voi…

immaginando già quante altre applicazioni possa avere 😉

 

Aggiornamento:

Molte fan della pagina hanno avuto difficoltà con questa tecnica quindi mi sono messa

all’opera per trovare un bel Video Tutorial che mostrasse i bene la procedura.

Mentre cercavo, una gentilissima fan, Emanuela, mi ha suggerito il nome giusto

di una Youtuber che ne aveva realizzato uno.

Ecco, è perfetto! Ve lo “appiccico” sotto.

Grazie mille millissimo a Emanuela.

 

 

21 Comments on Fiori con smalto e filo argentato – Tutorial.

  1. È semplicemente favoloso. Brava, complimenti e grazie. Appena posso sicuramente ci proverò

  2. Complimenti è un’idea fantastica, appena avrò un po’ di tempo ci provo… per ora la condivido nel mio profilo… ciao alla prossima

  3. Davvero una bellissima tecnica! Molto originale e i fiori hanno un’aria così delicata.. però ho un dubbio.. è possibile che con un semplice urto contro qualcosa, lo smalto all’interno si possa graffiare o bucare!? Te lo chiedo perchè, quando lo mettiamo sulle unghie, giustamente dopo una settimana lo smalto comincia a sbeccarsi e a graffiarsi.. quindi mi chiedo se questi fiorellini siano resistenti oltre che bellissimi.
    Grazie !!! 🙂

  4. Ciao Emilia,
    io ho realizzato solo un fiorellino intanto…ho tantissimi lavori in sospeso e interrompo sempre per sperimentare nuove cose da proporre.
    Le cose che ti posso dire sono:
    – sono molto meno delicati di quello che sembrano.
    – puoi fare due passate di smalto e poi una o due passate di protettivo…diventeranno ancora più “forti”
    – certo è che bisogna trattarli con attenzione
    – puoi provare a farne 2, farne un bracciale con una fettuccia o nastrino e testarlo prima di farne tanti
    Spero di esserti stata utile.
    Buonissima serata.
    Stefania

  5. Buongiorno Stefania 🙂
    Ieri ho appunto voluto provare questa tecnica, facendo solo un petalo.. Si, infatti, fatte due passate e lasciato asciugare, dopo ho provato a premere sul petalo ed era abbastanza gommoso e non si graffiava come temevo. Ora posso dire che sono anche resistenti, oltre che belli 😀

  6. Ciao Emilia, sì sì sì sono, è vero, un po’ gommmosi.
    Bravissima!
    Buonissimo pomeriggio e grazie per la tua testimonianza.
    Baci.
    Ste

  7. Ciao Stefania, ho trovato dopo giorni e giorni di ricerca spasmodica un’idea originale per realizzare delle bomboniere per il nostro nuovo piccolo in arrivo e (spero) facilissima! Grazie mille di aver condiviso questo tutorial!! Buonissimo lavoro
    Cristina

  8. Ciao Cristina,
    sono felicissima.
    Che bello!!! Tanti auguri per il nuovo piccolo e per tutto quanto.
    Buonissimo pomeriggio.
    Stefy

  9. ciao, innanzituuto complimenti sei davvero brava ed originalissima. ho provato in tutti i modi ma non riesco a riempire i petali con lo smalto. ho usato filo di ferro zincato, filo di ferro normalissimo ma niente da fare.dov’e’ che sbaglio????? grazie

  10. Ciao Manu,
    non saprei dirti dove sbagli.
    A me è uscito subito, al primo colpo (invece non mi vengono bene le sagome dei fiori 🙁 ).
    Le uniche cose che ti posso dire sono: assicurati che nel pennello ci sia una bella quantità di smalto,
    in caso prova con uno smalto diverso e soprattutto non fare i petali troppo grandi.
    Grazie per i complimenti Manu.
    Un abbraccio e buonissima giornata.

  11. Bellissimi.ho provato a farli, sono fantastici e facili. Grazie grazie.

  12. Ciao,e’passato tanto tempo da quando l hai postato è nn so se arriverà il messaggio…io utilizzo una vernice vetrificante per indurire:)il problema è che sto cercando una alternativa perché else lo usi tanto lo smalto è pericoloso…avete idee?

  13. Complimenti!!!! amo di più maglia e cucito, ma questa tecnica non me la faccio certo scappare!!!! grazie mille, Alessandra

  14. Mi fa piacere che ti piaccia Alessandra.
    Io sono più uncinetto e maglia ma questa tecnica è davvero divertentissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.