Portauncinetti a uncinetto Spiegazioni

 

Il mio nuovo portauncinetti appena finito 😉

 

E’ semplice da fare e molto funzionale.

 

Vediamo come ho fatto…anzi prima vediamo il materiale occorrente:

 

cotone Skipper da lavorare con uncinetto n.4 rosso e fucsia

me va benissimo qualsiasi altra marca cotone della stessa

grossezza;

uncinetto n.3 (sì un numero in meno rispetto a quanto

indicato nell’etichetta del cotone);

bottone a forma di cuore;

ago da lana.

 

Premesse:

– se non sai fare l’anello magico qui un Tutorial.

– il cotone va lavorato con un uncinetto più piccolo

di quanto consigliato sull’etichetta perchè il lavoro

deve risultare bello rigido e consistente.

si lavora a spirale (i giri non si chiudono normalmente

con un punto bassissimo come si fa di solito

ma si lavora direttamente il primo punto del

giro successivo).

 

Parte Superiore (cappuccio):

 

Giro 1: anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente lavorando

solo sulla branca posteriore del punto sottostante (18).

Giri 5-6-7: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 9: 4 p.b., nel punto successivo fare 1 p.b. 6 catenelle,

1 p.b., poi 1 p.b. nei successivi 9 punti, 2 punti bassissimi.

Chiudere il lavoro.

 

Parte Inferiore:

 

Lavare i primi 4 giri come fatto

per la parte superiore.

A questo punto proseguite con 1 p.b.

in ogni punto del giro precedente fino a

raggiungere l’altezza che vi serve cambiando

colore al giro n. 10.

Alla fine, prima di chiudere il lavoro fate

2 punti bassissimi per ridurre lo scalino finale.

 

A questo punto non vi resta che cucire il cappuccio

sulla parte inferiore e attaccare il bottone.

 

Per fare il cuoricino sono partita da questo Schema

ma l’ho rimpicciolito.

 

schema cuore uncinetto

 

Ho fatto solo 4 catenelle di partenza + 1 per alzare il lavoro.

Poi ho fatto due giri completi a punto basso e 2 lavorando

solo 2 punti bassi.

 

Spero che le spiegazioni siano chiare e che vi divertiate a

realizzare il vostro portauncinetti.

In caso di dubbi sulle spiegazioni, contattatemi 😉

 

Aggiornamento: sono felice di realizarre, felicissima di condividere

e ancora più felicissima quando vedo una mia creazione realizzata

da altre fantastiche mani, quindi sono strafelice di mostrarvi la versione di

Sara.

 

Portauncinetti Sara

 

Sara ha personalizzato con qualche  modifica il progetto originale

e devo dire che mi piace davvero molto;

I dettagli suo blog qui Newdonnablog.blogspot.it Porta Uncinetti all’Uncinetto.

Grazie Sara.

 

Il mio nuovo portauncinetti e le mie Spiegazioni.

11 pensieri su “Il mio nuovo portauncinetti e le mie Spiegazioni.

  • 14/10/2014 alle 20:46
    Permalink

    Carino, carino, davvero carino. Questo voglio provare a farlo, anche se è una vita che non lavoro all’uncinetto 😀

  • 15/10/2014 alle 08:57
    Permalink

    Ti seguo da un po’di tempo ma è la prima volta che lascio un commento . Questo porta uncinetto è davvero pratico e funzionale, penso proprio che proverò a farlo! Grazie per le cose simpatiche che proponi!

  • 15/10/2014 alle 16:21
    Permalink

    Ciao Maria,
    grazie, per il commento e per l’apprezzamento.
    Felice che un modello del mio portauncinetti sarà a casa tua 😉
    Buonissimo pomeriggio.
    Stefania

  • 15/10/2014 alle 16:24
    Permalink

    Marina sì sì sì fallo!!!
    Felice che ti sia piaciuto.
    Stefania

  • 25/10/2014 alle 00:52
    Permalink

    Ciao Stefania. Ho realizzato il porta uncinetti grazie alle tue istruzioni ma con qualche variante. Ti ringrazio molto perché il risultato è molto carino. Pensavo di pubblicarlo sul mio blog, naturalmente citandoti come fonte di ispirazione e rimandando al tuo sito. Se per te non c’è problema, procedo.
    Grazie
    Sara

  • 25/10/2014 alle 15:15
    Permalink

    Ciao Sara,
    ne sarei onorata.
    Ovvio che puoì pubblicare, anzi DEVI…ahahah…curiosissima di vedere la tua variante.
    Buonissimo fine settimana.
    Stefania

  • 27/10/2014 alle 09:16
    Permalink

    Ma Sara grazie a te, per l’apprezzamento e per quello che hai scritto su Creatività Organizzata.
    Ho inserito la foto della tua versione (troppo bella!!!) e il link al tuo post.
    Spero ti faccia piacere.
    Buonissima giornata.
    Stefy

  • 27/10/2014 alle 15:01
    Permalink

    Grazie, Stefania, ne sono onorata:-), sei stata gentilissima! Buonissima giornata anche a te.

  • 07/03/2015 alle 18:46
    Permalink

    Ciao! Scusami….mi piacerebbe un sacco provare a farlo ma…essendo alle prime armi non capisco le istruzioni! Hai mica un video per caso?
    Grazie e scusa ancora.

  • 09/03/2015 alle 08:33
    Permalink

    Ciao Stefania,
    mi spiace ma non sono attrezzata per fare i video per adesso.
    Se hai qualche domanda su qualche passaggio che non capisci sono qui.
    Buonissima giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.