Amigurumi coniglietti portaovetti

Amigurumi coniglietti portaovetti

 

Piccoli, teneri e veloci da fare: i coniglietti portaovetti realizzati con la tecnica amigurumi.

 

Portaovetti sì, per Pasqua perfetti, ma carinissimi tutto l’anno 😉

 

Le spiegazioni originali in spagnolo (di Sandra Droppelmann)

sono qui su Es Un Mundo Amigurumi.

 

Ecco la mia veloce traduzione 😉 :

 

TESTA E CORPO:

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b e 1 aumento per tutto il giro (18).

Giri 4-6: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 7: 1 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (12).

Ricamare gli occhi e il naso e imbottire.

Giro 8: fare 6 diminuzioni (6).

Da adesso in poi cambiare colore ad ogni giro alternando due colori diversi.

Giro 9: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 10: 2 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (16).

Giri 11-15: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (16).

Chiudere il lavoro e nascondere il filo.

 

ORECCHIE:

Giro 1: anello magico con 4 p.b. all’interno (4).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Giri 3-5: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Giro 6: 2 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire le orecchie

alla testa.

Le orecchie non vanno imbottite.

 

CODA:

Giro 1: anello magico con 4 p.b. all’interno (4).

Giro 2: 1 p.b e 1 aumento per tutto il giro (6).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

la coda al corpo. Imbottire leggermente la coda prima di cucire.

 

Ecco, non vi resta che cucire il tutto e il coniglietto è pronto 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.