orsetto fermaciuccio

 

Dopo il primo fermaciuccio a forma di orsetto (QUI) oggi vi mostro la seconda versione:

più…più…direi più “coccolosa” 🙂

 

 

Se vi piace e volete realizzarla anche voi, ecco le spiegazioni:

 

Occorrente:

– 1 gomitolo di cotone Cotton Soft marrone  chiaro e 1 beige.

– uncinetto n.2 e mezzo;

– 1 piccolo triangolino di pannolenci marrone per il naso;

– 1 bottone decorativo;

– 1 clip per bretelle.

 

Misure: la testa dell’orsetto misura circa 4 cm,

più circa 1,5 cm per le orecchie.

 

La testa, il muso e le orecchie vanno lavorate a spirale, come

in tutte le lavorazioni di amigurumi.

Si fa l’ultimo punto di un giro e poi si passa direttamente

al primo punto del giro successivo (non si chiudono

i giri con un punto bassissimo come si fa nelle

lavorazioni classiche a uncinetto.

 

TESTA

G1: anello magico con 6 pb all’interno (6).

G2: 2 pb in ogni punto del giro precedente (12).

G3: (1 pb e 1 aumento) per tutto il giro (18).

G4: (2 pb e 1 aumento) per tutto il giro (24).

G5: (3 pb e 1 aumento) per tutto il giro (30).

G6: (4 pb e 1 aumento) per tutto il giro (36).

G7-10: 1 pb in ogni punto del giro precedente (36).

G11: (4 pb e 1 diminuzione) per tutto il giro (30).

G12: (3 pb e 1 diminuzione) per tutto il giro (24).

G13: (2 pb e 1 diminuzione) per tutto il giro (18).

Iniziare a imbottire.

G14: (1 pb e 1 diminuzione) per tutto il giro (12).

Finire di imbottire.

G15: 6 diminuzioni (6).

Chiudere il lavoro, raccogliere con l’ago i 6 punti

dell’ultimo giro e tirare per stringere.

 

MUSO

G1: anello magico con 6 pb all’interno (6).

G2: 2 pb in ogni punto del giro precedente (12).

G3: (1 pb e 1 aumento) per tutto il giro (18).

G4: (2 pb e 1 aumento) per tutto il giro (24).

G5: (3 pb e 1 aumento) per tutto il giro (30).

G6: 1 pb in ogni punto del giro precedente (30).

Fare 1 punto bassissimo e chiudere il lavoro

 

ORECCHE

G1: anello magico con 5 pb all’interno (5).

G2: 2 pb in ogni punto del giro precedente (10).

G3: (1 pb e 1 aumento) per tutto il giro (15).

G4: 1 pb in ogni punto del giro precedente (15).

G5: (1 pb e 1 diminuzione) per tutto il giro (10).

 

LACCIO

– avviare 8 caenelle e chiuderle a cerchio con 1 punto bassissimo;

– senza interrompere il lavoro avviare altre 100 catenelle;

– fare 1 pb in ogni catenella, partendo dalla seconda;

– fare 11 pb nel cerchio di catenelle iniziali;

– fare 1 pb. in ogni catenella del laccio;

– chiudere con 1 punto bassissimo.

 

Cucire il musetto e le orecchie (senza imbottire)

alla testa.

Cucire il nasino in pannolenci sul musetto.

Ricamare gli occhi.

Sul retro della testa cucire l’estremità senza cappio

del laccio e fissare la clip per bretelle oppure

un supporto per spilla con sicurezza.

 

Spero di non aver dimenticato nulla.

Se manca qualcosa o qualcosa non è chiaro, scrivimi 😉

 

Per l’angolo “fatti da voi” vi mostro la versione di Jessica del ferma ciuccio;

mooooolto bella e con gli occhietti che si vedono meglio

rispetto al mio. Brava Jessica!

 

fermaciuccio Jessica

 

Orsetto Fermaciuccio a uncinetto Spiegazioni in italiano

11 pensieri su “Orsetto Fermaciuccio a uncinetto Spiegazioni in italiano

  • 29/05/2015 alle 22:39
    Permalink

    Ciao!
    Complimenti per il sito bellissimo !! Ti seguo da tempo per idee sul cucito … ora sto iniziando con l uncinetto … per quanto riguarda questo orsetto devo fare 4 orecchie da cucire davanti e dietro o ne bastano 2?

  • 30/05/2015 alle 09:35
    Permalink

    Ciao Ilaria, grazieeeeee!
    Le orecchie da fare sono solo 2!
    Buon lavoro e buon fine settimana.

  • 21/09/2015 alle 11:21
    Permalink

    Ciao sto provando a fare l’orsetto fermaciuccio seguendo questo schema ma ho dovuto usare uncinetto n.3.5 perchè avevo un filato più grosso quindi è venuto più grande di circa 1 cm, secondo te può essere un problema?
    Hai qualche foto per capire come vanno cucite le varie parti o una foto del retro per vedere le orecchie come vanno posizionate? La parte vuota delle orecchie va sul retro o sul davanti?
    P.s. Ci sono dei tutorial per rendere più invisibili le diminuzioni?

  • 21/09/2015 alle 12:25
    Permalink

    Ciao Mariangela,
    eh con il 3 e mezzo deve esserti venuto bello grande.
    E’ un problema? Se a te grande piace, no 🙂
    Mi spiace Mariangela non ho fatto foto durante la lavorazione 🙁
    Le orecchie vanno cucite con la parte vuota rivolta verso la testa.
    Non so che sistema usi tu per le diminuzioni invisibili io faccio così: passo l’uncinetto dentro la costa anteriore del primo punto, poi lo passo dentro la costa anteriore del punto successivo,
    metto il filo sul’uncinetto, tiro fuori, carico di nuovo il filo e tiro il punto.
    Io conosco questo e mi trovo benissimo; non so se ci sono metodi migliori…ma non credo 😉

  • 21/09/2015 alle 17:00
    Permalink

    Quindi la parte vuota delle orecchie deve venire rivolta verso di me che lo guardo?
    io per le diminuzioni infilo l’uncinetto nella prima maglia carico il filo poi vado nella seconda maglia carico e poi chiudo tutto insieme.

  • 21/09/2015 alle 17:09
    Permalink

    e se per farlo più piccolo saltassi l’ultimo giro di aumenti?

  • 21/09/2015 alle 18:16
    Permalink

    No Mariangela, le orecchie vanno cucite in modo che non si veda la parte vuota: praticamente devi cucire l’ultimo giro delle orecchie alla testa.
    Prova il metodo che ti ho detto io per le diminuzioni, è sicuramente migliore.
    Si Mariangela, puoi provare a saltare l’ultimo giro di aumenti ma poi devi tenerne conto quando fai le diminuzioni.
    Forse è meglio se riduci anche il muso e…e forse anche le orecchie.
    In verità non so Mariangela, io l’ho fatto così, per modificare lo schema occorre provare 😉

  • 22/09/2015 alle 10:34
    Permalink

    Ho provato il tuo metodo delle diminuizioni è spettacolare viene molto meglio, ho modificato lo schema saltando l’ultimo giro di aumenti sia per la testa sia per il muso sia per le orecchie ora va molto meglio la testa ha un diametro di circa 4 cm quindi le dimensioni sono più giuste anzi direi perfette. Grazie per le dritte e scusa se ti ho fatto domande anche banali ma la foto è troppo piccola e i particolari non si vedono. Un abbraccio

  • 22/09/2015 alle 11:16
    Permalink

    Sono contenta Mariangela, davvero!!!!
    Non ti devi scusare!!! 🙂 🙂 🙂
    Anche perchè hai ragione, la foto è piccola, ma l’ho fatto di sera e le foto non venivano bene, troppo buie e con il filato scuro non si capiva niente.
    Mi prendo l’abbraccio e ricambio!
    Ste

  • 10/04/2017 alle 19:17
    Permalink

    Ciao ho un problema nel trovare qualcosa di adatto per agganciarlo. Ho provato delle mollettine ma non sono molto resistenti e con l’aghetto mi sembra pericoloso. Che suggerimento mi dai?

  • 11/04/2017 alle 09:28
    Permalink

    Ciao Francesca, occorrerebbe trovare le clip apposta ma solo le mercerie ben fornite le hanno. So di ragazze che hanno preso dai cinesi per pochi soldi delle bretelle da bambino e hanno preso le clip da lì. Altro sostituto le clip che si usano nei tesserini di riconoscimento: in caso prova a fare un salto in una cartoleria ben fornita per vedere se almeno trovi quelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *