chiusura invisibile come si fa

 

Come fare la chiusura invisibile nei lavori a uncinetto.

Utilissima nei piccoli lavori come sottobicchieri, presine

e centrini ma una buona tecnica per qualsiasi lavoro

dove il bordo esterno rimarrà visibile.

Il procedimento è facilissimo: dopo aver fatto l’ultimo punto

dell’ultimo giro, tagliare e sfilare il filato, passarlo con l’ago

sotto le coste del primo punto del giro, rinfilarlo al centro

delle coste dell’ultimo punto fatto e poi fissarlo.

 

Si può fare sia se stiamo lavorando a punto basso che a punto

alto.

Il bordo del lavoro risultera perfetto e omogeneo e non si noterà

più dove inizia e finisce il giro.

 

Il tutorial completo è qui su Grietjekarwietje in tedesco e

inglese.

Chiusura invisibile a uncinetto: come si fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *