Come cucire un cestino porta tutto personalizzato per un regalo alla mamma.

La Festa della Mamma si avvicina e la gentilissima Nicoletta, di Hobbydinicca ci ha regalato questa fantastica idea, e tutte le istruzioni per realizzarla, per un dolcissimo e utilissimo cestino in stoffa con applicazioni.

Utile e bello come cesto per le mollette da bucato ma che va benissimo anche come cesto porta gomitoli o porta lavoro.

Ringrazio Nicoletta e vi lascio al suo tutorial.

 

TUTORIAL: come cucire un cestino in stoffa.

 

cestino porta tutto stoffa tutorial

 

Cartamodello del cestino (clicca sull’immagine con il tasto destro del mouse e poi clicca su Salva con nome per salvarlo sul tuo pc).

cartamodello cestino porta tutto

Seguendo il cartamodello, tagliare la figura sul tessuto esterno ( possibilmente un tessuto abbastanza spesso, tipo da tapezzeria, il mio è una microfibra) sulla fodera e sull’imbottitura (possibilmente rigida, io avevo solo questa), lasciando circa un cm per i margini di cucitura.

 

tagliare cartamodello

 

Cartamodello delle applicazioni.

Il disegno è a grandezza reale, va ricalcato specchiato.

 

cartamodello applicazioni

 

Ricalcare le varie parti del disegno sulla carta termoadesiva, stirare sul rovescio dei tessuti e ritagliare grossolanamente.

 

tagliare parti applicazioni

 

Stirare le varie parti sul diritto di un rettangolo di lino di cm 21 x 13, ricalcare la scritta con penna cancellabile, e con quest’ultima aggiungere anche i dettagli mancanti.

 

stirare applicazioni

 

Mettere l’apposito piedino, togliere il trasporto della macchina e ricamare con la tecnica del free motion.

 

scritta free motion

 

Attaccare in posizione centrale il rettangolo con un punto zig zag, ad un cm di distanza dal bordo superiore.

 

cucire pannello applicazioni

 

Cucire il lato A con il lato B da entrambe le parti.

 

cucire base cestino

 

Fare lo stesso per la fodera.

 

cucire fodera cestino

 

Ora attaccaccare i lati a1 e b1 al lato C.

 

cucire lati cestino

 

Mettere la fodera e il davanti del cestino uno dentro l’altro, dritto contro dritto, puntare con gli spilli e cucire lungo tutto il perimetro lasciando un’apertura per risvoltare tutto.

 

assemblare cestino

 

Una volta risvoltato stirare bene sui bordi.

 

risvoltare

 

Bloccare con mollettine da patchwork e cucire lungo tutto il perimetro vicino al bordo, in modo da chiudere anche l’apertura che avevamo lasciato aperta.

 

bloccare con mollette

 

Tagliare un rettangolo di cm 55 x 13, ripiegare internamente di un cm i bordi laterali, piegare in due lungo il senso della lunghezza e stirare.

 

tagliare manico

 

Ripiegare ancora i bordi dei lati più lunghi verso l’interno, stirare, bloccare tutto e cucire lungo tutto il perimetro.

Con l’apposito piedino fare due asole, una da una parte e una dall’altra.

 

cucire manico

 

Attaccare un bottone per parte nel centro dei lati corti del cestino.

 

attaccare bottone

 

Se si vuole dar meglio la forma del cestino, cucire due piccoli punti nascosi in ogni angolo del cestino.

 

fissare angoli cucitura

 

Ecco il lavoro finito, può essere appeso allo stendino…

 

cestino stoffa finito

 

…o messo su un tavolino.

 

cestino porta mollette

 

Fine Tutorial cestino in stoffa.

 

Eccomi mi nuovo io a parlare, la pazza che colleziona tutorial 🙂

Ringrazio te che hai letto fino a qui e ringrazio di cuore Nicoletta e vi invito a visitare il suo blog e la sua pagina Facebook che vedere tutte le meraviglie che realizza.

2 Comments on Cestino porta tutto in stoffa – Tutorial

  1. perché ti autodefinisci la “pazza che colleziona tutorial”?? Per me sei una fonte inesauribile di suggerimenti ed idee che altrimenti dovrei ricercare si Internet per lungo tempo!!
    Grazie del tuo prezioso lavoro!!!!
    baci e fusa
    Paty

  2. Che tesoro che sei Paty!!!!
    Ma sarò mica normale io???? ahahahhahaah
    Ti ringrazio infinitamente per quello che hai scritto, davvero, certe volte penso davvero che sia una follia quello che faccio, e sapere che invece è utile e apprezzato mi incoraggia tantissimo.
    Ti mando un abbraccio gigante, baci e fusa come se piovesse (anche dalla mia Pippi).
    Ste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.