trappola topi fai da te

 

Come costruire una trappola per topi fai da te con poca spesa.

Il video tutorial che spiega il funzionamento e le istruzioni per

realizzarla.

 

E’ sicuramente fuori tema con gli argomenti del sito ma penso sia

una risorsa utile da conoscere: è economica in quanto si costruisce

con materiali di recupero o poco costosi, è ingegnosa e soprattutto

è un sistema senza violenza per catturare i topi e poi lasciarli liberi

in un ambiente adatto (e lontano da casa nostra).

 

Ideale se in giro ci sono bambini in quanto non vengono usate

molle pericolose o veleni su cui possono mettere le mani.

Sotto il video con tutte le spiegazioni ma a grandi linee

praticamente il topolino entra nella bottiglia attirato dall’odore

(nel video usano un po’ di burro d’arachidi ma per noi italiane

che non ne teniamo normalmente in casa va benissimo un pezzettino

di formaggio), il suo peso farà inclinare la bottiglia verso il basso e

l’uscita sarà bloccata.

 

Il topolino sarà in trappola ma sano 😉 Importante però: occorre

ricordarsi di controllare ogni giorno la trappola affinchè l’eventuale

ospite non rimanga troppo a lungo senza cibo o acqua e liberarlo

appena possibile.

Per tutti gli altri dettagli vi lascio al video:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.