Archivio Tag: uncinetto

Pochette a uncinetto – Istruzioni e Schema.

Pochette a uncinetto Spiegazioni e Schema

 

 

Come fare una pochette portatrucchi (o portaquello che vi pare) a uncinetto.

 

Questa della foto è stata realizzata da Anabelia di AnabeliaHandMade.

 

Anabelia ha utilizzato il Tutorial con lo SCHEMA che trovate qui su JudArtes.

 

Lo schema per la parte superiore della pochette è facilissimo da

capire, per quanto riguarda il resto le spiegazioni non sono dettagliate.

 

Chi è pratica di uncinetto e amigurumi non avrà difficoltà a realizzarlo

ma per chi è alle prime armi non è proprio scontato il metodo, quindi

vi lascio due indicazioni mie.

 

Vi suggerisco di realizzare prima di tutto la parte superiore

della pochette seguendo lo schema.

In questo modo saprete quanto largo dovrete fare il corpo della

vostra pochette.

 

Per la pochette:

- fate un anello magico con 6 p.b. all’interno.

Giro 1: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 2: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 3: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 4: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giro 5: (4 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (36).

Proseguite così: aumentando di 1 punto i punti fatti tra un aumento e l’altro;

Fino a quando?

Fino a quando non avrete un cerchio grande come la base della parte superiore.

A questo punto proseguite facendo 1 p.b. in ogni punto del giro precedente fino a

raggiungere l’altezza desiderata per la pochette.

 

Anabelia ha aggiunto anche un bottoncino sempre a uncinetto, ecco

come si fa:

- fate un anello magico con 6 p.b. all’interno.

Giro 1: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 2: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Imbottire con ovatta e cucire alla sommità della pochette.

 

Spero le mie indicazioni vi siano utili, se hai dubbi o difficoltà scrivimi :)

 

Orecchini a uncinetto ananas o pigna – Video Tutorial.

 

Orecchini a uncinetto ananas o pigna Video Tutorial

 

Un dettagliatissimo Video Tutorial per fare questi orecchini a uncinetto forma di ananas…così

li chiama l’autrice (Annarita)…a me viene più da dire “pigna”…in ogni caso: sono bellissimi :)

 

 

In realtà il Tutorial è diviso in due parti.

 

Ecco la prima:

 

 

 

E la seconda parte:

 

 

 

Se volete dare un occhio QUI il suo Canale YouTube.

 

Coprispalle con mattonelle a uncinetto – Schema.

 

Coprispalle con mattonelle a uncinetto Schemi

 

Un coprispalle con mattonelle a uncinetto facile e veloce da fare.

 

C’è lo schema della piastrellina, lo schema del bordo e lo schema

che mostra come posizionarle.

 

Trovate tutto qui su CrochetBlogMarieClaireIdees.com.

 

Piante grasse a uncinetto – Istruzioni.

 

Spiegazioni piante grasse a uncinetto

 

Tre modelli di piante grasse a uncinetto con le istruzioni in italiano; completamente

diverse per dimensioni e forma ma tutte bellissime, e che, messe insieme e con colori

diversi possono dare vita a meravigliose composizioni.

 

Come questa sempre della stessa autrice:

 

composizione piante grasse a uncinetto

 

 

L’autrice è Cristiana di Farecreare.it.

 

E adesso i link alle spiegazioni:

 

Qui per la pianta “riccioluta”

Qui quelle a cilindo con fiori

Qui quella con il fiorellone a palla

 

….e qui i dettagli per la composizione.

 

Portacuffiette a uncinetto – Spiegazioni.

 

Portacuffiette a uncinetto Spiegazioni

 

Stanca di trovarle aggrovigliate in mezzo al disordine della borsa, di punto in bianco, ho deciso, pensato

e realizzato un portacuffiette e uncinetto.

 

E’ facile da realizzare e se ti piace puoi seguire le mie istruzioni per realizzarne uno.

 

Occorrente:

 

- cotone Baby Soft (ma potete usare il cotone che preferite).

- uncinetto n. 3

- perlina di legno di diametro 1 cm.

 

ASTUCCIO PORTACUFFIE

 

Con il marrone.

- avviare 17 catenelle

GIRO 1:

- lavorare 1 p.b. nella penultima catenella fatta, 1 p.b. nelle successive 15 catenelle,

4 p.b nell’ultima catenella.

- non girare il lavoro ma proseguire lavorando nella parte sotto delle catenelle avviate

- 1 p.b. nelle successive 13 catenelle e 3 p.b. nell’ultima.

 

Ecco come si presenta il lavoro:

 

Dettaglio primo giro

 

Ecco un piccolo SCHEMA dei primi 2 giri:

 

Schema portacuffiette e a uncinetto

 

GIRI 2 – 3 – 4: lavorare 1 p.b. in ogni punto del giro precedente.

Cambiare colore: passare al rosa.

GIRO 6: in ogni punto del giro precedente lavorare 2 p.alti chiusi insieme.

Cambiare colore: tornare al marrone.

GIRI 7-8-9: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete.

GIRO 10: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete facendo 1 diminuzione ai lati.

GIRO 11: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete facendo 2 diminuzioni ai lati.

GIRO 12: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete facendo 2 diminuzioni ai lati.

GIRO 13: 1 p.b. in ogni punto del giro precendete

Chiudere il lavoro e tagliare il filo.

 

CHIUSURA:

 

Con il rosa.

- avviare 6 catenelle.

- lavorare 1 p.b. nella penultima catenella fatta, 1 p.b. nelle successive 5 catenelle

- girare il lavoro, fare una catenella e lavorare 1.p. in ogni punto del giro precendete per 7 giri.

A questo punto occore fare l’asola la cui grandezza dipende dalla perlina o dal bottone che utilizzate.

La mia perlina ha diametro 1 cm.

Per fare l’asola ho avviato 5 catenelle e le ho “ricoperte” con 5 p.b.

Ho fatto 1 punto bassissimo e ho chiuso il lavoro.

 

CONFEZIONE:

- cucire la chiusura tra il quartultimo e il quintultimo giro dell’astuccio.

- fissare la perlina o il bottone 2 giri sopra il giro a maglie alte.

 

Spero le indicazioni siano abbastanza chiare, se hai dubbi, scrivimi :)

 

Spiegazioni Topolino Amigurumi.

 

Topolino amigurumi Spiegazioni

 

Un topolino amigurumi cicciottoso e facile da realizzare.

 

Il Tutorial originale in spagnolo è qui su ElGalloBermejio.com.

 

Lo traduco per me e per voi :)

 

CORPO:

 

Con l’azzurro.

Giro 1: fare 2 catenelle, lavorare 6 p.b. nella prima catenella fatta (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 5: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giro 6: (4 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (36).

Giro 7: (5 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (42).

Giri dall’8 al 16: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (42).

Giro 17: (5 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (36).

Giro 18: (4 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (30).

Giro 19: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 20: (3 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (24).

Giro 21: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (24).

Giro 22: (2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (18).

Giro 23: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 24: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (12).

Iniziare a imbottire.

Giri 25 e 26:  1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Finire di imbottire.

Giro 27: fare 6 diminuzioni di fila (6).

Chiudere il lavoro, con un ago raccogliere i 6 punti dell’ultimo giro

e stringere per chiudere il foro. Fissare il filo e tagliare.

 

ORECCHIE:

 

Con il bianco.

Giro 1: fare 2 catenelle, lavorare 6 p.b. nella prima catenella fatta (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giri 3 e 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

le orecchie alla testa.

 

CODA:

 

Con il bianco.

- fare 20 catenelle e lavorare 1 punto bassissimo in ogni catenella.

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

la coda al corpo.

 

OCCHI E NASO:

 

Per gli occhi ritagliare nel pannolenci due cerchietti bianchi e due neri un po’ più piccoli e incollarli

con colla per tessuti.

Per il naso ritagliare 1 cerchietto bianco di pannolenci e cucire al muso.

 

Spero vi piacciano, la mia traduzione sia chiare e che vi divertiate a farlo ;)

 

Questi quelli che mi sono divertita a fare io ;)

 

collage topolozzo amigurumi

 

Giostrina per culla con pecorella amigurumi – Spiegazioni.

 

Giostrina per culla con pecorelle amigurumi Spiegazioni

 

Come fare un’originale giorstrina per culla (o da appendere sopra il fasciatoio come

ha fatto la creativa che lo ha realizzato) con delle simpatiche pecorelle amigurumi.

 

L’autrice ormai è una costante su questo sito, praticamente il 90% dei suoi progetti

mi piace e lo inserisco ;)

 

Si tratta di Sarah di Repeatcrafterme.com.

 

Il Tutorial con le spiegazioni originali in inglese è qui su Repeatcraferme Cochet lamb pattern.

 

Vediamo se riesco a tradurlo ;)

 

Importante: vengono usati due tipi diversi di filato. Uno normale per gambe, orecchie e parte bassa della

testa; e uno “peloso” per il corpo e la parte superiore della testa.

 

Spiegazioni in italiano nel dettaglio.

 

NOTA: si procede con la lavorazione a spirale. Cioè: non si chiude ogni giro in modo

classico ma alla fine del giro si prosegue con il primo punto del giro successivo.

 

TESTA:

 

Con il filato normale.

Giro 1: fare anello magico con 1 catenella e 8 p.b. all’interno (8).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (16).

Giro 3: (1 p.b e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giri 4-8: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (24).

Giro 9: (1 p. b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (16).

Cambiare filato. Passare al filato “peloso”.

Giro 10: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (16).

Giro 11: proseguire con le diminuzioni fino a chiudere il lavoro.

Imbottire e inserire gli occhietti di sicurezza prima di chiudere.

 

ORECCHIE:

 

Nota: non ho capito bene il procedimento spiegato da Sarah, quindi vi propongo

un alternativa più semplice da fare e da spiegare.

Con il filato normale.

Giro 1: fare anello magico con 1 catenella e 3 p.b. all’interno (3).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Giri 3-4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Giro 5: fare una diminuzione e chiudere il lavoro.

Cucire le orecchie alla testa all’attaccatura tra il filato normale e quello peloso.

 

CORPO:

 

Nota: anche qui Sarah non specifica bene le diminuzioni finali quindi vi propongo

il classico sistema di diminuzioni.

Con il filato “peloso”.

Giro 1: fare anello magico con 1 catenella e 8 p.b. all’interno (8).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (16).

Giri 3-7: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (16).

Giro 8: fare 8 diminuzioni (8).

Imbottire e chiudere con l’ago gli  8 punti restanti.

 

ZAMPE:

 

Con il filato normale.

Giro 1:  fare anello magico con 1 catenella e 10 p.b. all’interno (10).

Giro 2:  prendendo solo la branca posteriore del punto sottostante fare

1 p.b. in ogni punto del giro precedente (10).

Giri 3-4: prendendo normalmente entrambe le branche del punto sottostante

fare 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (10).

Giro 5: (3 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (8).

Giro 6: (2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (6).

Imbottire e cucire al corpo.

 

Per quanto riguarda tutti i dettagli riguardo il montaggio della giorstrina

vi rimando al Tutorial Originale di Sarah.

 

Spiegazioni: come fare un cesto in fettuccia con coperchio.

 

Come fare un cesto in fettuccia con coperchio Spiegazioni

 

E’ di nuovo il turno di un bel tutorial per fare un cesto in fettuccia, questa volta con coperchio.

 

L’autrice è Cintia di Mar&Vi…ve la ricordate? ho già segnalto altri 3 tutorial suoi sui cesti in fettuccia

(ma Cintia non si occupa solo di uncinetto eh).

 

Ve li ricordo con delle miniature (cliccabili per andare al Tutorial):

 

Cesti in fettuccia con zig zag spiegazioni in italiano  Come fare cesto ovale in fettuccia Spiegazioni

 

Per vedere invece le Spiegazioni per fare un cesto con coperchio

vai su Marivitrombeta Cesto in fettuccia con coperchio.

 

Spiegazioni gattino amigurumi – Uncinetto

 

come fare un Amigurumi gattino Spiegazioni

 

Ho trovato un nuovo Tutorial per fare un gattino a uncinetto.

(se vuoi vedere gli altri vai nella sezione amigurumi)

 

Il tutorial originale, in olandese, è qui su Stipenhaak. E’ in fondo alla pagina.

 

OCCHIO (solo il destro):

Giro 1: fare anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: 2 punti bassi in ogni punto del giro precedente (12).

(non è una traduzione perfetta, non sono riuscita a capire bene

le istruzioni originali ma va benissimo anche questo sistema).

CORPO:

Giro 1: fare anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: 2 punti bassi in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 punto basso e 1 aumento per tutto il giro (18).

Giro 4: 2 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro (24).

Giro 5: 3 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro (30).

Giro 6: 4 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro (36).

Giro 7: 5 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro (42).

Giro 8: 6 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro (48).

Giri 9-16: 1 punto basso in ogni punto del giro precedente (48).

Giro 17: 6 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (42).

Giri 18-19:1 punto basso in ogni punto del giro precedente (42).

Giro 20: 12 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (39).

Giro 21: 11 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (36).

Giro 22: 10 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (33).

Giro 23: 9 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (30).

Giri 24-26: 1 punto basso in ogni punto del giro precedente (30).

Tra il giro 24 e 25: cucire l’occhio destro fatto a uncinetto, poi una perlina o un occhio

di sicurezza per entrambi.

Giro 27: 8 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (27).

Giro 28: 1 punto basso in ogni punto del giro precedente (27).

Giro 29: 7 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (24).

Giro 30: 1 punto basso in ogni punto del giro precedente (24).

Iniziare a imbottire.

Giro 31: 2 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (18).

Giro 32: 1 punto basso e 1 diminuzione per tutto il giro (12).

Finire di imbottire.

Giro 33: fare 6 diminuzioni.

Chiudere con l’ago i 6 punti dell’ultimo giro e tagliare il filo.

 

MUSO:

Il muso è costituito da due parti uguali da realizzare nel seguente modo.

Giro 1: fare anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: 2 punti bassi in ogni punto del giro precedente (12).

Giri 3-4: 1 punto basso in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 5: 2 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (9).

Giro 6: 1 punto basso e 1 diminuzione per tutto il giro (6).

Cucire le due parti del muso una riga sotto l’occhio destro.

Le due parti vanno schicciate e cucite con i due lati aperti rivolti verso il centro.

Non vanno imbottite.

Qui il tutoiral dice di ricamare i baffi ma dalla foto sembrano dei fili metallici

rivestiti di filato.

 

NASO:

Il naso va lavorato piatto, quindi alla fine di ogni giro si gira il lavoro e si prosegue.

Giro 1: 2 catenelle

Giro 2: 2 punti bassi nella prima catenella fatta.

Giro 3: lavorare insieme i due punti bassi del giro precedente.

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

il naso al muso.

 

ORECCHIE:

Giro 1: fare anello magico con 4 punti bassi all’interno (4).

Giro 2: 1 punto basso e 1 aumento per tutto il giro (6).

Giro 3: 1 punto basso e 1 aumento per tutto il giro (9).

Giro 4: 2 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro (12).

Giro 5: 3 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro (15).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

le orecchie alla testa.

Le orecchie non vanno imbottite. Si appiattiscono e si cuciono.

 

CODA:

Giro 1: fare anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: 1 punto basso e 1 aumento per tutto il giro (9).

Giro 3: 2 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro (12).

Giri 4-5: 1 punto basso in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 6: 2 punti bassi e 1 diminuzione per tutto il giro (9).

Cambiare colore.

Giri 7-31: 1 punto basso in ogni punto del giro precedente (9).

Chiudere il lavoro tagliare il filo lasciandone abbastanza per la

cucitura.

Cucire la coda lateralmente al corpo tra il giro 7 e il giro 10 del corpo.

 

Spero vi piaccia e che vi divertiate a realizzarlo.

 

Libro gratis con schemi a uncinetto per piccoli lavori.

 

 

Libro con schemi a uncinetto per piccoli lavori

 

Un libro gratis con tantissimi schemi di piccoli lavoretti a uncinetto.

 

Le indicazioni sono in giapponese ma ci sono tutti gli schemi e con un po’ di impegno…

 

Il libro riporta l’indicazione del sito www.tao-book.com ma controllando il sito non esite più :(

 

Ma il libro è disponibile :)

 

Per scaricarlo andate su Picasa e scorrete con le frecce per sfogliare.

 

Gufetto fermaporta a uncinetto – Video Tutorial

 

Gufetto fermaporta a uncinetto Video Tutorial

 

Come fare un simpaticissimo gufetto fermaporta a uncinetto.

 

Sembra piccolo e coccoloso ma è una roccia lui (grazie a una bottiglia di plastica

riempita di sassi) ed è perfetto per bloccare le porte.

 

Per realizzarlo basta che seguiate le chiarissime spiegazioni di Oana Oras Bonacorsi.

 

Ecco il Video Tutorial Prima Parte:

 

 

 

Ecco il Video Tutorial Seconda Parte:

 

 

 

Come fare una torta di lana con candelina a uncinetto – Tutorial

 

Torta di lana con candelina a uncinetto Tutorial

 

Un regalo carino e originale da fare alle nostre amiche appassionate di maglia e uncinetto:

una torta di gomitoli con un candelina a crochet.

 

L’idea e il Tutorial sono di Sarah di RepeatCrafterme.com

Le istruzioni per la fiamma della candela sono di Tara di Mamachee.com.

 

Entrambe le risorse sono in ingelse ma, facile facile, si fa così:

 

Per la candela:

- fate anello magico con 10 punti bassi all’interno

- prendendo solo la branca posteriore del punto sottostante fate 1 punto basso

in ogni punto del giro precedente.

- prendendo entrambe le branche del punto sottostante fate 1 punto

basso in ogni punto del giro precedente.

- procedete così fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

- Poi prendendo solo la branca posteriore del punto sottostante

proseguite facendo una serie di diminuzioni fino a quando

non ci saranno più punti.

 

Per la foglia:

- fate 5 catenelle

- lavorate 1 p.b. nella penultima catenella fatta

- lavorate 1 mezzo punto alto nella catenella successiva

- lavorate 1 punto alto nella catenella successiva

- nell’ultima catenella lavorate: 2 mezzi punti alti, 2 catenelle, 1 punto basso

nella prima catenella e 2 mezzi punti alti.

- proseguite dal lato opposto con:

- un punto alto nella catenella successiva

- 1 mezzo punto alto nella successiva

- 1 punto basso nell’ultima.

 

Non vi resta che disporre i gomitoli di lana a piani legandoli con un nastro

inserire in cima la candelina e consegnarla alla fortunata ;)

 

Schema pesciolini a uncinetto.

 

Schema pesciolini a uncinetto

 

Pesciolini a uncinetto piccoli, facili e veloci da fare seguendo lo Schema riportato nella foto.

 

Perfetti per abbellire le magliette estive dei bimbi, le borse per il mare, gli accappatoi e tutto

quello che vi pare ;)

 

La proprietà di questo Schema è di ChouetteKit.fr.

 

Borsa a punto coste in fettuccia a uncinetto – Spiegazioni.

 

Borsa in fettuccia a punto coste a uncinetto Spiegazioni

 

Spiegazioni in italiano per fare delle cicciottose borsette in fettuccia con punto a coste.

 

L’autrice è Maddalena di Nella Valigia della Buru.

 

Per vedere come si fa vai su Nella Valigia della Buru Tutorial Borsa in Fettuccia.

 

Mandala Crochet – Spiegazioni.

 

Mandala Crochet Tutorial

 

 

Un’esplosione di colori con i Mandala fatti a uncinetto.

 

Questi nella foto sono una presentazione di alcuni dei Mandala fatti da Sue.

Nel post originale Mandala Madness ne potete vedere anche altri.

 

Se volete imparare come si fanno qui il Tutorial (prima parte) e qui il Tutorial (seconda parte).

 

Post precedenti «