Archivio Tag: uncinetto

Copertina per bambini a uncinetto con coniglietto – Spiegazioni

Copertina a uncinetto con coniglietto Spiegazioni e Schema

 

 

Come fare una tenerissima copertina per bambini a uncinetto

con coniglietto “compreso” ;)

 

In realtà non so da dove cominciare per darvi tutti i link e le info…un po’ articolato

questo post :)

 

Inizio con dirvi chi è l’autrice della copertina che vedete in foto.

Lei è Anabelia e qui su anabeliahandmade.blogspot.com.es bunny security blanket

potete vedere altre foto della sua copertina.

 

Anabelia si è ispirata al tutorial che trovate qui

su lanes-asgaya.blogspot.com.es dudu o manta de apego

ma il coniglietto l’ha realizzato a modo suo (a mio parere

moooooolto più bello).

Sempre dalla stessa fonte ha preso gli schemi per la copertina.

Lo schema base è questo:

 

schema copertina 1

 

ma modificato in questo modo:

 

schema copertina 2

 

Non sono riuscita invece a trovare le spiegazioni per il coniglietto di Anabelia,

ma ne ho uno moooooolto simile che potete utilizzare.

 

Coniglietto amigurumi

 

Questo è quello che ho fatto io tempo fa.

Le spiegazioni le trovate qui su  www.creativitaorganizzata.it schema amigurumi coniglietto

Vi basterà realizzare testa, orecche e braccia e cucirli al centro della copertina.

 

Sacco nanna a uncinetto – Spiegazioni.

Sacco Nanna a Uncinetto Spiegazioni

 

Il sacco nanna a uncinetto con punto treccia fatto da me!

 

L’ho realizzato, con taaaaaanto amore per il nuovo piccolo appena

venuto al mondo di una mia carissima amica e sono felicissima

di mostrarvelo e di condividere con voi le spiegazioni!

 

Iniziamo!

 

Le misure del sacco nanna sono:

– circa 32 cm di larghezza

– circa 70 cm di altezza (dalla cima del cappuccio al fondo ripiegato).

 

Occorrente:

– 400 g. di Filato irrestringibile Rudy di Tricot Cafè

E’ una lana mista (60% lana, 5% alpaca, 35% acrilico) venduta in gomitoloni

da 250g.

Ho preferito non usare pura lana, visto che non è a contatto con la pelle,

ho usato un filato meno delicato da lavare (è una lana irrestringibile).

– uncinetto n.4

– 16 bottoni da circa 15 mm (anche un pochino più grandi

vanno bene, più piccoli no, altrimenti scivolando dall’asola).

 

La lavorazione centrale è fatta a punto treccia a uncinetto,

mentre i bordi sono punto costa orizzontale.

 

Il Video Tutorial per fare il punto treccia lo trovate QUI

ma ATTENZIONE: rispetto al video tutorial del punto

io ho fatto solo 2 punti alti tra una treccia e l’altra

anzichè 4.

 

Giro 1: avviare 72 catenelle.

Giro 2: fare 2 catenelle, 1 punto alto nella terzultima catenella fatta  e poi proseguire

con 71 punti alti nelle successive 71 catenelle

Giro 3: fare 1 catenella, non saltare il primo punto, fare 7 mezzi punti alti

prendendo solo la branca esterna del punto sottostante.

Lavorare i successivi 58 punti a punto treccia.

Negli ultimi 7 fare 7 mezzi punti alti prendendo

solo la branca esterna del punto sottostante.

Giro 4: fare 1 catenella, non saltare il primo punto, fare 7 mezzi punti alti

prendendo solo la branca interna del punto sottostante.

Lavorare i successivi 58 punti a punto treccia.

Negli ultimi 7 fare 7 mezzi punti alti prendendo

solo la branca interna del punto sottostante.

 

Proseguire ripetendo i giri 3 e 4 fino ad arrivare al giro n.81.

 

Dal giro n. 81 in poi la lavorazione è sempre la stessa (i giri

3 e 4 alternati) con l’unica differenza che al centro dei due bordi

a costa orizzontale occorre fare un occhiello ogni 6 giri.

 

Per fare l’occhiello: fare 3 mezzi punti alti, fare una catenlella,

saltare un punto e fare gli ultimi 3 mezzi punti alti del bordo.

 

L’occhiello va fatto ogni 6 giri, per un totale di 8 occhielli per lato, quindi:

dovrete lavorare tutti i giri come avete fatto fino ad adesso

tranne i giri 82 – 89 – 96 – 103 – 110 – 117 – 125 – 132 dove farete l’occhiello.

 

Finito il giro 132 fate i successivi 4 giri lavorando

tutti i punti a costa orizzontale, come il bordo.

 

Chiudete il lavoro e tagliate il filo.

 

Adesso piegate in due la base del lavoro che avete fatto e cucitela

per creare il cappuccio.

 

FODERA

 

Per fare le fodera ho preparato due strisce di stoffa di cotone

felpato.

Alla base ho cucito un pezzo di cotonina a righe di circa 10 cm

e alla sommita le ho cucite a metà per ricavare la forma del cappuccio.

 

Fodera sacco nanna 1

 

Poi le ho inserite una dentro l’altra dritto contro dritto.

 

Fodera sacco nanna 2

 

Ho cucito lungo tutto il bordo, lasciando un’apertura

di circa 15 cm per risvoltare.

Ho risvoltato, cucito l’apertura e stirato.

 

Adesso mancano solo i bottoni, da cucire in corrispondenza delle asole.

 

Attaccare i bottoni

 

Per il coniglietto invece, potete trovare qui

www.creativitaorganizzata.it/2014/01/13/schema-amigurumi-coniglietto-istruzioni-in-italiano/

le spiegazioni.

 

Spero che le spiegazioni siano abbastanza chiare e in caso

di dubbi non esitate a chiedere ;)

 

 

Pupazzetto a uncinetto con cuore Spiegazioni in italiano.

Pupazzetto con cuore a uncinetto Istruzioni in italiano

 

Un pupazzo amigurmi con cuore da fare a uncinetto (e da regalare a San Valentino?).

 

Le spiegazioni originali in inglese sono di Joanne di CraftPassion.com

e le potete trovare qui www.craftpassion.com puppy amigurumi tammy

sotto invece la mia traduzione.

 

TESTA:

 

Con l’azzurro.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 5: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giro 6: (4 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (36).

Giri 7 e 8: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (36).

Giro 9: 1 p.b. nei successivi 12 punti,

cambiare colore e passare al bianco,

fare 1 p.b. nei successivi 5 punti,

cambiare colore e passare all’azzurro,

fare 1 p.b. nei successivi 2 punti,

cambiare colore e passare al bianco,

fare 1 p.b. nei successivi 5 punti,

cambiare colore e passare all’azzurro,

fare 1 p.b. nei successivi 12 punti (36).

Giri 10 e 11: 12 p.b. con l’azzurro, 12 p.b. con il bianco, 12 p.b. con l’azzurro (36).

Giro 12: con il bianco. 1 p.b. in ogni punto (36).

Giro 13: (4 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (30).

Giro 14: (3 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (24).

Giro 15: (2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (18).

Giro 16: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (12).

Giro 17: 6 diminuzioni (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

CORPO

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 5: fare 1 p.b. nei successivi 20 punti,

cambiare colore e passare all’azzurro,

fare 1 p.b. nei successivi 4 punti (24).

Giri dal 6 al 9: 1 punto in ogni punto del giro precedente nei seguenti colori:

4 punti con l’azzurro, 16 punti con il bianco, 4 punti con l’azzurro (24).

Giro 10: con l’azzurro fare 1 diminuzione e 2 p.b.

Con il bianco fare 1 diminuzione e 2 p.b. per 4 volte.

con con l’azzurro fare 1 diminuzione e 2 p.b. (18).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

ORECCHIE

 

Con l’azzurro.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giri dal 3 al 10: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12)

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

MUSO

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 5 p.b. all’interno (5).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (10).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

BRACCIA

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giri dal 2 al 5: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

PIEDI

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 4: 6 diminuzioni (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

CODA

 

Con il bianco.

Giro 1: anello magico con 3 p.b. all’interno (3).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (9).

Giro 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (9).

Giro 5: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (6).

Giro 6: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (6).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone

abbastanza per la cucitura.

 

 

CUORE

 

Io cuore è composto da due parti.

 

Prima parte:

Giro 1: fare anello magico con 8 p.b. all’interno (8).

Giri 2 e 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Chiudere il lavoro e lasciare del filo per la cucitura.

 

Seconda parte:

Giro 1: fare anello magico con 8 p.b. all’interno (8).

Giri 2 e 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Giro 4: fare 1 p.b. nei successivi 6 punti, adesso proseguire

lavorando sulla prima parte con 1 p.b. in ogni punto del giro predente,

finiti i punti della prima parte ritornare sulla seconda parte e fare gli ultimi

2 p.b. rimanenti del giro (16) – (con l’ago e usando il filo che si era lasciato

appositamente nella prima parte chiudere lo spazio tra le due parti).

Giro 5: (1 diminuzione e 2 p.b.) per tutto il giro (12).

Giro 6: (1 diminuzione e 1 p.b.) per tutto il giro (8).

Giro 4: 4 diminuzioni (4).

Chiudere il lavoro, tagliare il filo e chiudere con l’ago lo spazio

tra le due metà del cuore.

 

Baby Gufetto a uncinetto – Tutorial in italiano.

gufetto piccolo a uncinetto facile da fare

 

Baby gufetti a uncinetto facili da fare!

 

Le istruzioni originali in inglese le potete scaricare

gratuitamente da qui: www.ravelry.com/patterns/library/baby-owl-ornaments

oppure utilizzare la traduzione che ho fatto io ;)

 

Eccola!

 

Baby gufetto a uncinetto 1

 

OCCORRENTE:

 

– lana mista (50% lana – 50% acrilico) da lavorare con uncinetto 4 – 4 e mezzo

– uncinetto n. 3

– 2 occhietti di sicurezza da 6 mm

– due cerchi da 23 mm di  pannolenci

 

ISTRUZIONI:

 

Giro 1: fare anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 5: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giro 6: ( 3 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (24).

Giri 8-10: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (24).

Giro 11: ( 2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (18).

Giro 12: ( 2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (12).

 

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone una

lunghezza di circa 20 cm per la cucitura.

 

– fare un taglietto nei cerchi di pannolenci e inserire il perno

dell’occhietto di sicurezza;

– cospargere il retro del cerchio di colla universale;

– inserire i perni con i dischetti sul corpo del gufetto

tra i giri 7 e 8 e bloccare i perni con le apposite rondelle.

– imbottire.

– cucire la parte superiore.

 

Zampetta a uncinetto amigurumi – Tutorial.

Zampetta a uncinetto Tutorial

 

 

Le spiegazioni in italiano per fare una zampetta a uncinetto con tecnica

amigurumi da usare come portachiavi.

 

Prima di lasciarvi al Video, una nota: Sirya, l’autrice del tutorial,

mostra il suo modo di fare l’anello magico.

Io vi suggerisco di usare un altro metodo che potete trovare QUI

Con questo metodo (al contrario di quello di Sirya dove rimane

un buchino aperto che lei richiude con l’ago a fine lavoro) avrete

un anello magico a chiusura perfetta ;)

 

Detto questo, ecco il video:

 

 

 

Se volete vedere altri video di questa creativa qui il suo Canale YouTube.

 

Riciclo flaconi di platica: la borsetta rifinita a uncinetto.

Riciclo flaconi di plastica

 

 

Una mini-borsettina fatta riciclando il fondo di una flacone di plastica

e rifinita a uncinetto.

 

Insomma un bel abbinamento: riciclo e uncinetto insieme.

 

Questa tecnica è fantastica perchè, se ci pensate,

usando contenitori di diverse forme, anche grandi,

si possono realizzare tantissime cose e dei meravigliosi

portatutto (usando i contenitori dei gelati, le taniche

dell’acqua distillata, i bottiglioni del detersivo, etc…).

 

Dopo avervi scatenato chissà quante idee vi lascio

intanto con il tutorial che potete trovare qui su

Decoriciclo.blogspot.it Mini Borsettine fatte con Flaconi

per fare la mini-borsettina.

 

Bracciale con il tricottino – Tutorial

Bracciale con il tricotin Tutorial

 

Le spiegazioni in italiano per fare un braccialetto con il nodo celtico realizzato

con cordino fatto con il tricotin.

Le trovate qui su www.opheliaitaly.com come realizzare nodo celtico bracciale.

 

Se hai il tricotin ma non lo sai usare?

QUI un Tutorial su come avviare, proseguire e chiudere il lavoro.

 

Non hai il tricotin ma sai lavore a uncinetto?

QUI un Video Tutorial su come fare i cordini a uncinetto.

 

Be’ direi che c’è tutto no?

Buon lavoro.

 

Fiore con Popcorn Stitch – Video Tutorial.

Fiore a uncinetto Con Popcorn Stitch

 

 

 

Come fare un fiore a uncinetto con il punto popcorn.

Ne ho segnalati altri di tutorial simili in passato, ma tutti

testuali e il fiorellino sempre piccolo.

 

Sono felice quindi di poter inserire un bel Video Tutorial

che mostra passo passo, e soprattutto, moooolto lentamente

tutti i passaggi per realizzarlo.

 

 

 

Borsa in fettuccia a uncinetto con Punto Spiga.

Borsa in fettuccia con punto spiga Video Tutorial in Italiano

 

 

 

Un Video Tutorial in italiano che mostra passo passo come fare una

borsa a uncinetto, in fettuccia, con il punto spiga.

 

Non avevo mai visto questo punto prima quindi sono

riconoscente all’autrice del video, per questo punto

e anche per come inizia il lavoro con l’uncinetto

sulla base rigida (mi mancava un video che mostrasse

questo sistema).

 

Lei si chiama Nadine e se volete dare un occhiata

a tutti i suoi video qui trovate il suo Canale YouTube.

(io mi sono iscritta così non me ne perdo uno ;) )

 

E adesso il video della borsa a Punto Spiga:

 

Calzettoni in lana a uncinetto – Tutorial in italiano.

Calzettoni in lana a uncinetto Tutorial in italiano

 

 

 

Ho già pubblicato dei tutorial per fare i calzettoni in lana

a maglia (QUI e QUI).

 

Oggi inserisco invece un bel Video Tutorial

che mostra come farli a uncinetto.

 

L’autrice è AnnarellaGioielli e se avete voglia

di vedere altri suoi video tutorial vi lascio il link

al suo Canale YouTube.

 

E adesso il Video Tutorial del calzettoni a uncinetto:

 

 

Muffole a uncinetto – Tutorial in Italiano.

Muffole in lana a uncinetto Tutorial in italiano

 

 

Come fare un paio di muffole in lana a uncinetto.

 

Il Tutorial, in italiano, completo di tutte le foto dei passaggi e spiegazioni

chiarissime è di Elena Regina di ElenaReginaWool.

Tra parentesi: Elena oltre a essere una blogger, l’amministratrice di una

pagina Facebook e l’amministratrice di un gruppo tutto dedicato all’uncinetto

è anche una produttrice e rivenditrice di lana, quindi nel post

troverete anche il link al suo Shop per acquistare le lane usate

nel tutorial.

 

Qui su Elenareginawool.blogspot.it le muffole della marmotta

trovate tutto quello che vi occorre ;)

 

Cappuccio con orecchie a uncinetto – Video Tutorial.

Cappello con orecchie a uncinetto Video Tutorial

 

 

 

Per chi mi aveva chiesto le spiegazioni per fare un cappuccio con orecchie

a uncinetto un Video Tutorial che spiega come farlo in diverse dimensioni.

(Qui invece le spiegazioni per un progetto simile ma da fare a maglia)

 

Non è in italiano ma è faaaaaacile facile e si capisce facilmente.

 

L’autrice è Ahuyama Crochet e qui il suo canale YouTube se

volete sbirciare altri suoi video.

 

Mentre qui sotto il Video del cappuccio con le orecchie.

 

Scaldacollo a maglia alta incrociata – Spiegazioni in italiano.

Scaldacollo a uncinetto Spiegazioni

 

 

Che io abbia la mania degli scaldacollo a uncinetto ormai è cosa nota,

che io abbia il desiderio di raccogliere quanti più tutorial

possibile lo immaginavate vero?

 

Bene, eccone un altro, di Doria di Un’idea nelle mani,

fatto a punto alto incrociato.

Qui su www.unideanellemani.it Scaldacollo uncinetto schema e spiegazioni

trovate le spiegazioni del punto (con Schema), tutte le immagini e le

indicazioni complete per la confezione ;)

 

Gatto segnalibro a uncinetto – Schema.

Gatto segnalibro a uncinetto Schema

 

 

Un gattino segnalibro a uncinetto, da fare seguendo le spiegazioni

e lo schema, che trovate qui su fancyhollow.wordpress.com Il segnalibro gatto

 

Da fare in diversi colori, sia come segnalibro che come applicazione

per borse e maglioncini dei bimbi.

 

Come si usa il tricotin.

Come si usa la caterinetta

 

 

Come si usa la caterinetta?

Premetto che io non ce l’ho e che quando mi serve un cordoncino

lo faccio a uncinetto (ho imparato da questo tutorial ).

 

Ho in programma però di comprarla presto e quindi, per me,

e per voi, inserisco su questo sito la segnalazione di un

tutorial che spiega come iniziare il lavoro con la caterinetta,

come procedere e come chiudere il lavoro.

Lo trovate qui su www.opheliaitaly.com Tutorial untilizzo del tricotin

Spero vi sia utile, a me lo è ;)

 

Post precedenti «