Archivio Tag: uncinetto

Punto a uncinetto con fiori – Video Tutorial

 

Punto a uncinetto con Fiori incorporati nel lavoro

 

Un punto a uncinetto dove i fiori sono incorporati nel lavoro.

 

Tutto in un unico lavoro senza interrompere mai ne tagliare il filo.

 

Forse un po’ complicato all’inizio ma dopo averne fatti due o tre vi assicuro

che diventa facilissimo ;)

 

Come fare nel Video Tutorial:

 

 

Amigurumi aeroplano – Spiegazioni.

 

Amigurumi aereoplano spiegazioni Amigurumi aereoplano spiegazioni 2

 

Un carinissimo amigurumi aeroplano con le spiegazioni per realizzarlo.

 

L’autrice è Sandra di EsUnMundoAmigurumi.

 

Un’idea simpatica da realizzare come oggettino singolo oppure, come ha fatto Sandra,

per costruire una originale giorstrina per culla.

 

Giostrina per culla con aereoplani a uncinetto

 

Le spiegazioni di Sandra sono in Spagnolo, ma il procedimento è semplice,

sono sempre i soliti aumenti e diminuzioni classici impiegati negli amigurumi,

quindi con un po’ di impegno e l’auto del Traduttore Google ho buttato giù la

traduzione.

 

QUI il Tutorial originale in spagnolo

 

PREMESSA: per tutte le parti si lavora a spirale, quindi senza chiudere

i giri ma proseguendo con il primo punto del giro successivo subito

dopo l’ultimo punto del giro precedente.

 

CORPO:

Con il bianco

Giro 1: fare anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b n ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (18).

Giro 4: 2 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (24).

Giro 5: 3 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (30).

Con il color avio

Giro 6: 4 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (36).

Giro 7: 5 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (42).

Giri 8-9-10-11-12: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (42).

Importante: prima di iniziare con le diminuzioni, realizzate l’elica e cucitela

sulla punta del corpo, in questo modo è più facile cucirla.

Giro 13: 5 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (36).

Giri 14-15: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (36).

Giro 16: 4 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (30).

Giri 17-18: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 19: 3 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (24).

Giri 20-21: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (24).

Giro 22: 2 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (18).

Giri 23-24: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Iniziare a imbottire.

Giro 25: 1 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (12).

Giri 26-27: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 28: 6 diminuzioni (6).

Finire di imbottire, chiudere il lavoro, passare il filo con l’ago dentro i 6 punti restanti e

tirare per chiudere il foro.

 

ELICA:

Con il nero

Giro 1: fare anello magico con 4 p.b. all’interno (4).

Giro 2: 2 p.b n ogni punto del giro precedente (8).

Giri 3-4-5-6: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Giro 7: 4 diminuzioni (4).

Giri 8-9: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (4).

Giro 10: 2 p.b n ogni punto del giro precedente (8).

Giri 11-12-13-14: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Giro 15: 4 diminuzioni (4).

Chiudere il lavoro, passare il filo con l’ago dentro i 6 punti restanti e

tirare per chiudere il foro. (Non si imbottisce).

 

ALI:

Con il color avio

Giro 1: fare anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b n ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (18).

Giri 4-5-6-7-8-9-10: p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

le ali al corpo dell’aeroplano.

 

CODA:

Con il color avio

Giro 1: fare anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b n ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (12).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire

le ali al corpo dell’aeroplano.

 

Ecco, non vi resta che assemblare tutti i pezzi e l’aeroplano è fatto.

 

Spero vi piaccia, vi sia utile e vi divertiate a realizzarlo.

 

Se qualcosa nelle spiegazioni non è chiaro, scrivimi :)

 

Applicazioni a uncinetto a forma di uccellino – Schema

 

Come fare applicazioni a uncinetto a forma di uccellino Schema

 

Delle applicazioni a uncinetto a forma di uccellino per decorare borse, golfini per bimbe,

fare quadretti da appendere, da cucire a una copertina, insomma

per fare quello che vi pare ;)

 

Lo schema è già contenuto nella foto e la fonte è Fleurs-applitacions

dove potete trovare tanti altri schemi di applicazioni ed altro

a uncinetto.

 

Per chi ha difficoltà con lo schema, scrivo due info.

 

Questo il campione che ho realizzato io.

 

Uccellino a uncinetto finito

 

- Si inizia con 7 catenelle.

 

Giro 1: 1 punto bassissimo nella prima catenella fatta, poi si prosegue così:

1 punto basso

1 mezzo punto alto

1 punto alto

1 punto altissimo

e 4 punti alti nell’utlima catenella.

Si capovolge il lavoro e si prosegue puntando l’uncinetto nelle stesse catenelle, solo che dalla

parte sotto, e si fanno:

1 punto altissimo

1 punto alto

1 mezzo punto alto

1 punto basso

1 punto bassissimo e si chiude il giro sempre con un punto bassissimo.

 

Uccellino a uncinetto inizio e giro 1

 

Giro 2: 3 catenelle per iniziare e poi 2 punti alti in ogni punto del giro precedente.

 

Per quanto riguarda l’ala: si fa realizzando solo il giro 1 con un colore diverso.

Per quanto riguarda coda e testa, lo schema è già abbastanza chiaro quindi

aggiungo solo due note mie:

- se si segue lo schema la testa non viene come nella foto originale ma

dalla parte da cui si inizia rimane staccata.

Io, dopo aver fatto le 3 catenelle di inizio, ho fatto un punto bassissimo

fissandolo a un punto vicino per far aderire le catenelle al corpo.

- per la coda: l’ho attaccata partendo dall’ultimo punto dell’ultimo giro

(nello schema indica di attaccare il lavoro nel penultimo punto) perchè

altrimenti veniva troppo verticale.

 

Si capisce? Se hai bisogno di aiuto, scrivi!

 

Maglia in cotone a uncinetto – Spiegazioni in italiano.

 

 

Come fare una maglia a uncinetto Spiegazioni 1

 

Come fare una maglia in cotone molto traforata ma romantica ed elegante ;)

 

Il Tutorial originale è in inglese ma una collega blogger ha già tradotto

le spiegazioni, quindi mi limito a lasciarvi i link utili e inserire anche

questo tutorial nella raccolta Abbigliamento.

 

Tutorial originale in inglese qui su Favecrafts.com.

La traduzione in italiano qui su  CosediLia.com.

 

Amigurumi Scimmietta – Spiegazioni e Video Tutorial.

Amigurumi Scimmietta Spiegazioni e Video Tutorial

 

 

Simpatiche scimmiette amigurumi da realizzare seguendo un dettagliatissimo Video Tutorial.

 

L’autrice è Sharon Ojala e…il Video Tutorial  non può essere inglobato nel sito :(

 

Lo trovate a questo link:

http://www.youtube.com/watch?v=u57gctxkK1E&feature=youtu.be

 

Siccome ho deciso di provare a realizzarle traduco le istruzioni e le condivido :)

 

CORPO E TESTA:

 

Con filato colorato

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 5: (5 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (28).

Giri dal 6 al 9: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (28).

Giro 10: (6p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (32).

Giri 11 e 12: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (32).

Giro 13: (6 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (28).

Giro 14: (5 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (24).

Giro 15: (2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (18).

Giro 16: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (12).

Iniziare a imbottire.

Giro 17: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 18: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (24).

Giri dal 19 al 21: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (24).

Giro 22: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giri 23 e 24: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 25: (3 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (24).

Giro 26: (2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (18).

Giro 27: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (12).

Finire di imbottire.

Giro 28: (1 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (8).

Giro 29: fare 4 diminuzioni (4).

Chiudere il lavoro. Con l’ago riprendere i 4 punti dell’ultimo giro e stringere per chiudere il foro.

 

BRACCIA:

 

Con filato bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giri 3 e 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 5: (2 p.b. e 1 diminuzione) per tutto il giro (9).

Giro 6: 1 diminuzione, 6 p.b.  e 1 p.b nell’ultimo punto cambiando colore (Vedi video min. 29.34) (8).

Giro 7: 1 p. bassissimo e poi 7 punti bassi (8).

Giri dall’8 al 12: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Fare 1 p. bassissimo e chiudere il lavoro.

Tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire le braccia al corpo.

Imbottire la mano, non imbottire il braccio.

 

GAMBE:

 

Con filato bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giri dal 4 al 6: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 7: (1 diminuzione e 1 punto basso) per 4 volte, poi 6 p.b. (14).

Giro 8: (1 diminuzione e 1 punto basso) per 3 volte, poi 3 p.b., poi  1 p.b. mentre si cambia colore

(Vedi video min. 38.00) e poi 1 p.bassisismo (11).

Giro  9: 1 diminuzione e poi 9 p.b. (10).

Giri dal 10 al 14: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (10).

Fare 1 p. bassissimo e chiudere il lavoro.

Tagliare il filo lasciandone abbastanza per cucire le gambe al corpo.

Imbottire sia i piedi che le gambe.

 

CODA:

 

Con filato bianco.

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: (1 punto e 1 aumento) per tutto il giro (9)

Giro 3: 1 aumento e poi 8 p.b. (10).

Giro 4:  (3 p.b e 1 diminuzione) per tutto il giro (8).

Giro 5: cambiare colore facendo il primo p.b., poi fare 1 p. bassissimo,

poi 6 p.b. (8).

Giri dal 16 al 18: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (8).

Fare 1 p. bassissimo e chiudere il lavoro.

Tagliare il filo lasciandone abbastanza per la coda al corpo.

Imbottire.

 

ORECCHIE (opzione 1: quelle piccole):

 

Con il filato di una tonalità più chiara rispetto a quella usata per il corpo.

Si realizzano 4 orecchie e poi si cuciono a 2 a 2 rovescio contro rovescio.

 

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno ma non chiudere a cerchio (6).

Giro 2: fare una catenella e girare il lavoro.

Nei 6 punti del giro precedente fare:

- nel primo 1 p.b.

- nel secondo 2 p.b.

- nel terzo 1 p.b.

- nel quarto 2 p.b.

- nel quinto 1 p.b.

- nel sesto 1 p.b.

In tutto devono essere 8 p.b.

Chiudere il lavoro e cucire le orecchie a coppie rovescio contro rovescio

e poi cucire alla testa.

 

ORECCHIE (opzione 2: quelle grandi):

 

Orecchio esterno (filato colorato):

Giro 1: fare anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: 2 p. b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Fare 1 p. bassissimo e chiudere il lavoro.

Orecchio interno (filato bianco):

Giro 1: fare anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: 2 p. b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (15).

Fare 1 p. bassissimo e chiudere il lavoro.

OCCHI:

 

Con filato bianco.

Giro 1: fare anello magico con 6 punti bassi all’interno (6).

Giro 2: fare 3 p.b. sul primo punto, 1 p. b.  nei successivi tre punti, 3 p.b. nel successivo

e 1 p.b. nell’ultimo punto (10).

Fare 1 p. bassissimo e chiudere il lavoro.

 

MUSO:

 

Con filato bianco.

Vedi video da minuto 56.38

Giro 1: fare 8 catenelle.

Giro 2: fare 1 p.b. in ogni catenella partendo dalla penultima fatta (7).

Continuare a lavorare sulla parte sotto delle catenelle facendo 1 p.b.

in ogni catenella (14).

Giro 3: 2 p.b. sul primo punto, 1 p.b. nei successivi 5, 1 aumento nel successivo,

1 p.b. nei successivi 5, 1 aumento nell’ultimo punto.

Giro 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente.

Giro 5:  (si lavorano solo i primi 4 punti del giro) 1 p.b. nei primi 3 punti, 1 p.bassissimo

e chiudere il lavoro.

Per tutti i dettagli che non sono chiari nella traduzione o per le istruzioni

per l’assemblaggio guardate il video qui:

http://www.youtube.com/watch?v=u57gctxkK1E&feature=youtu.be

 

Zainetto a uncinetto a forma di coccinella – Spiegazioni in italiano.

 

Come fare zaino a uncinetto a forma di coccinella Spiegazioni in italiano

 

Una coccinella a uncinetto per zainetto!

 

Il Tutorial originale è pubblicato qui sul sito Redheart.com

ma una volenterosa blogger, Lia, ha provveduto

a tradurlo in italiano.

 

Lo trovate qui sul sito di Lecosedilia.com Zaino Coccinella.

 

Come fare portamonete a uncinetto a forma di mela – Spiegazioni.

 

Come fare portamonete a uncinetto forma di mela Spiegazioni

 

Come fare un portamonete a uncinetto a forma di fettina di mela?

 

Lo spiega la ormai segnalatissima in questo sito Sarah di RepeatCrafterme.com.

 

Le spiegazioni sono in inglese e le trovate qui su RepeatCrafterme.com Crochet Apple Pouch.

 

Il procedimento è facilissimo:

 

Giro 1: anello magico con 2 catenelle e 10 punti alti (10).

Giro 2: 2 punti alti in ogni punto del giro precedente (20).

Giro 3: 2 punti alti in ogni punto del giro precedente (40).

Giro 4: (2 punti alti nel punto sottostante, 1 punto alto nei successivi 3) per tutto il giro (50).

Giro 5: (2 punti alti nel punto sottostante, 1 punto alto nei successivi 4) per tutto il giro (60).

Giro 6: (2 punti alti nel punto sottostante, 1 punto alto nei successivi 5) per tutto il giro (70).

Cambiare colore.

Giro 7: 1 punto alto in ogni punto del giro precedente (70).

Piegare a metà e cucire la cerniera;

cucire dei “semini” in pannolenci e finito.

 

Per la foglia potete usare le istruzioni che avevo tradotto per la fiamma

della candelina di questo progetto.

 

Buon divertimento!

 

I miei addobbi natalizi (con Schema).

 

Schemi uncinetto addobbi di natale

 

Eggià, come tante di voi credo, io sto già pensando al Natale ;) e vi voglio mostrare

il primo lavoretto natalizio del 2014.

 

Per farli ho utilizzato gli schemi degli addobbi natalizi a uncinetto

che avevo pubblicato QUI lo scorso anno.

 

Nel post troverete la fonte originale, la mia traduzione delle spiegazioni

e anche gli schemi che ho fatto.

 

Be’, che dire, Buon Natale ;)

 

Schema borsa a uncinetto.

 

Schema borsa a uncinetto

 

Due versioni in colori diversi della borsa a uncinetto fatta seguendo lo stesso schema.

 

La versione originale delle spiegazioni è in inglese e lo trovate qui.

 

Ma io ho trovato una bravissima blogger italiana che ha realizzato

la borsa rossa e che ha tradotto le istruzioni ;)

 

La traduzione in italiano le trovate qui su www.lecosedilia.com Borsa Fiorita.

 

Pochette a uncinetto con african flower – Tutorial

 

Pochette a uncinetto con african flowers Tutorial

 

Come fare una pochette a uncinetto con le african flowers?

 

Allora queste nella foto è di Lolapinso.

 

QUI il suo post originale

 

Non c’è il tutorial ma gironzolando nel sito e nel web ho trovato

tutte le risorse necessarie per realizzarla.

 

Eccole:

 

Qui un Tutorial per realizzare le African Flowers

Qui un Tutorial su come unirle.

 

E qui lo schema di come posizionarle:

 

Schema pochette a uncinetto

 

 

Amigurumi papero – Spiegazioni in italiano.

 

Amigurumi papero Spiegazioni

 

Come fare un paperotto amigurumi: spiegazioni (mie) in italiano.

 

Mi sono proprio proprio tanto divertita a idearlo e a farlo, in quei giorni grigi

di pioggia questo giallo mi dava allegria.

 

Le fan della Pagina Facebook, hanno anche visto il work in progress:

 

Paperotto

 

Eccomi qui quindi a condividere con voi le istruzioni che ho appena tradotto dai geroglifici

dei miei appunti e sperando di condividere anche un po’ dell’allegria di cui sopra ;)

 

Devo dire per onesta che ho preso ispirazione dal sito Amigurumibb.com ma l’ho realizzato

con tecniche di aumenti e diminuzioni diverse (più semplici rispetto alle originali),

ho modificato ali e becco. Mentre ho attinto a piene mani alle istruzioni

per fare quelle adorabili zampette ;)

 

Iniziamo:

 

TESTA E CORPO:

 

(La testa e il corpo sono un pezzo unico: si parte dall’alto con gli aumenti,

poi si stringe fino ad arrivare al collo per poi aumentare di nuovo per fare

la panzotta ;) )

 

Con il giallo.

 

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 1 aumento in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (18).

Giro 4: 2 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (24).

Giro 5: 3 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (30).

Giro 6: 4 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (36).

Giro 7: 5 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (42).

Giro 8: 6 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (48).

Giro 9: 7 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (54).

Giri dal 10 al 19: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (54).

Tra i giri 16 e17 inserire gli occhietti di sicurezza da 12 mm a una distanza

tra loro di 10 punti.

Giro 20: 7 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (48).

Giro 21: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (48).

Giro 22: 4 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (40).

Giro 23: 2 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (30).

Giro 24: 1 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (20).

Giro 25: 8 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (18).

Giro 26: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 27: 8 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (20).

Giro 28: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (20).

Giro 29: 1 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (30).

Giro 30: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 31: 2 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (40).

Giro 32: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (40).

Giro 33: 4 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (48).

Giri dal 24 al 37: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (48).

Giro 38: 6 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (42).

Giro 39: 5 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (36).

Giro 40: 4 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (30).

Iniziare a imbottire.

Giro 41: 3 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (24).

Giro 42: 2 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (18).

Finire di imbottire.

Giro 43: 1 p.b. e 1 diminuzione per tutto il giro (12).

Giro 44: 6 diminuzioni (12).

Chiudere il lavoro, raccogliere con l’ago i 6 p.b. dell’ultimo

giro e stringere per chiudere il foro.

 

ALI (x2):

Con il giallo.

 

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: 1 aumento in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 3: 1 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (18).

Giro 4: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 5: 2 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (24).

Giro 6: 3 p.b. e 1 aumento per tutto il giro (30).

Giri dal 7 al 10: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 11: 1 p.b. e 1 diminuzione (20).

Giro 12: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (20).

Giro 13: 10 diminuzioni (10).

Giro 14: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (10).

Fare un punto bassissimo e chiudere il lavoro.

Le ali non vanno imbottite.

 

ZAMPE (x2):

Con l’arancione.

 

Giro 1: anello magico con 6 p.b. all’interno (6).

Giro 2: (3 p.b nello stesso punto, 1 p.b.) x 3 volte (12).

Giro 3: 1 p.b. (3 p.b nello stesso punto, 3 p.b.) x 2 volte,

3 p.b nello stesso punto, 2 p.b. (18).

Giro 4: 2 p.b. (3 p.b nello stesso punto, 5 p.b.) x 2 volte,

3 p.b nello stesso punto, 3 p.b. (24).

Giro 5: 3 p.b. (3 p.b nello stesso punto, 7 p.b.) x 2 volte,

3 p.b nello stesso punto, 4 p.b. (30).

Giro 6: 4 p.b. (3 p.b nello stesso punto, 9 p.b.) x 2 volte,

3 p.b nello stesso punto, 5 p.b. (36).

Giro 7: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (36).

Giro 8: 4 p.b, 3 p.b. chiusi insieme, 9 p.b., 3 p.b. chiusi insieme, 17 p.b. (32).

Giro 9: 3 p.b, 3 p.b. chiusi insieme, 7 p.b., 3 p.b. chiusi insieme, 16 p.b. (28).

Giro 10: 2 p.b, 3 p.b. chiusi insieme, 5 p.b., 3 p.b. chiusi insieme, 15 p.b. (24).

Giro 11: 1 p.b, 3 p.b. chiusi insieme, 3 p.b., 3 p.b. chiusi insieme, 14 p.b. (20).

Giro 12: 3 p.b. chiusi insieme, 1 p.b., 3 p.b. chiusi insieme, 13 p.b. (16).

Giro 13: 3 p.b. chiusi insieme, 13 p.b. (14).

Giri dal 14 al 16: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (14).

Fare un punto bassissimo e chiudere il lavoro.

Imbottire leggermente prima di cucirle al corpo.

 

 

BECCO:

 

Con l’arancione.

- fare 9 catenelle.

Giro 1: fare 1 p.b. nella penultima catenella fatta,

poi 1 p.b. nelle successive 6 catenelle,

poi 3 p.b. nell’ultima catenella.

Proseguire lavorando sempre nella stesse catenelle

inserendo l’uncinetto nella parte sotto.

poi 1 p.b. nelle successive 6 catenelle,

poi 2 p.b. nell’ultima catenella (18).

Giro 2: 8 p.b, 1 aumento, 8 p.b., 1 aumento (20).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (20).

Giro 4: 1 aumento, 6 p.b., 1 aumento, 12 p.b. (22).

Giro 5: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (22).

Fare un punto bassissimo e chiudere il lavoro.

Attaccare  1 giro sotto rispetto al contorno degli occhi,

senza imbottire.

 

Ecco, non resta che cucire le varie parti del corpo e

aggiungere un ciuffetto in cima alla testa ;)

 

Se vuoi realizzare anche tu questo paperotto ma

hai dubbi o difficoltà, scrivimi, sarò felice di aiutarti.

 

Amigurumi vaso con fiori – Spiegazioni.

 

Amigurumi vaso con fiori Spiegazioni

 

Spiegazioni per fare un vasetto con fiore amigurumi.

 

L’autrice è Lavaquita Delanita pubblicato qui nel suo blog  Lavaquitadelanita.blogspot.com.es

 

Le spiegazioni sono in spagnolo e se pubblico le spiegazioni in italiano è grazie

a Montserrat Cervera che ha dedicato del tempo per fare la traduzione.

 

Grazie Montserrat!!!!

 

Passiamo quindi al TUTORIAL:

 

Premessa: tutte le parti vanno realizzate con la lavorazione a spirale.

 

VASO:

 

(per fare il vasetto Lavaquita sì è ispirata al Tutorial di Tejiendoperu.com, QUI

potete vedere il Video Tutorial originale.

 

giro 1: anello magico con 6 punti bassi (6).

giro 2: un aumento ogni punto (12)

giro 3: un punto un aumento (18)

giro 4: un punto un aumento (27)

giro 5: due punti e un aumento (36)

giro 6: tre punti un aumento (45)

giro 7: (lavore i punti prendendo solo la branca posteriore del punto sottostante)

ogni sette punti diminuire uno (40)

giri dal 8 al 17: un punto in ogni punto del giro precedente (40).

giro 18: quattro punti e un aumento (48)

Un punto su ogni punto (48)

giri dal 19 al 23: un punto in ogni punto del giro precedente (48).

 

A questo punto abbiamo alzato il vaso, ora tocca al bordo piegato.

Per farlo bisogna girare il lavoro e fare i seguenti giri.

 

giro 24: se si vuole cambiare colore si puó fare all’ inizio di questo giro.

(lavore i punti prendendo solo la branca posteriore del punto sottostante)

Un punto su ogni punto (48)

giri 25 e 26: un punto in ogni punto del giro precedente (48).

giro 27:  48 punti gambero + 1 ultimo punto gambero per chiudere il cerchio

e non interrompere il motivo di questo punto ( piccole onde)

Per avere un effetto ottimale é consigliabile fare questo ultimo giro in un colore diverso,

rifinisce di piú.

 

TERRA:

 

Giro 1: anello magico con 6 p.b.

Giro 2:.un aumento ogni p. (12).

Giro 3: un punto e un aumento (18).

Giro 4: due punti e un aumento (24).

Giro 5: tre punti e un aumento (30).

Giro 6: quatro punti e un aumento (36).

Giro 7: cinque punti e un aumento (42).

Giro 8: sei punti e un aumento (48).

 

Lasciare un filo lungo per cucire al vaso.

Prima di cucire la terra mettiamo un po’ di imbottitura in fondo e ai lati

e sistemiamo una piccola calza o sacchetto con dei sassi per dare peso e stabilita,

e poi continuare a riempire con imbottitura sintetica.

Per unire la terra al vaso iniziare dalla terza fila dall’ alto e prendere una catenella

del vaso e una della terra.

 

RAMO:

 

Giro 1: anello magico con 6 p.b.

Giro 2: un aumento ogni punto (12).

Giro 3: (lavore i punti prendendo solo la branca posteriore del punto sottostante)

un punto in ogni punto del giro precedente (12).

Giri dal 4 al  22: un punto in ogni punto del giro precedente (12).
Si puó fare piú alto o piú basso.

 

Cucirlo alla terra unendo i punti della prima fila laterale.

 

FOGLIE RAMO:

 

- fare 9 catenelle,

- andare al secondo punto e fare un p. basso, uno medio, un p. alto, un doppio p. alto, un p. alto,

due p. medi e il seguente p. ( quello finale) tre p. bassi. due medi, uno alto,uno doppio alto,

uno alto. uno medio, uno basso.

Lasciare filo lungo per cucire.

 

FIORE:

 

Per i petali farne sei uguali e non si imbottiscono.

Quando si finisce la lavorazione di un petalo si può tagliare tranquillamente

il filo, non servirà per la cucitura perchè i petali verranno attaccati

direttamente al centro durante la lavorazione dell’ultimo giro

della corolla.

Per questa parte vi suggerisco di andare al tutorial originale dove potete

vedere anche le foto dei passaggi (QUI).

 

PETALI (x6):

 

Giro 1: anello magico con 6 pb.

Giro 2: un aumento in ogni punto (12).

Giro 3 e 4: un punto in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 5: un punto e un aumento (18)

Giri dal 6 al 12: un punto in ogni punto del giro precedente (18).

Giro 13: un punto e una diminuzione (12).

 

CENTRO:

 

Giro 1: anello magico con 6 p.b.

Giro 2:.un aumento ogni p. (12).

Giro 3: un punto e un aumento (18).

Giro 4: due punti e un aumento (24).

Giro 5: tre punti e un aumento (30).

Giro 6: un punto in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 7: quatro punti e un aumento (36).

Giro 8:  a questo giro si puó continuare con il giro 9 e terminare il centro

cucendo successivamente i petali

oppure fare cosi:

schiacciare il petalo innarcando i 12p. dell’ ultima fila due a due;

incominciando dall” estremo sinistro prendere i 2 p. del petalo e dopo,

attraverso il seguente punto del centro del fiore finire il punto passando da tutti e tre.

Fare lo stesso con gli altri 5 petali in modo di aver preso 6 punti dal centro per ogni petalo,

in totale 36 p. e continuare …

Giro 9: un punto in ogni punto del giro precedente (36).

Giro 10: quattro punti e una diminuzione (30).

Giro 11:  un punto in ogni punto del giro precedente (30).

Giro 12:  tre punti e una diminuzione (24).

Giro 13:  due punti e una diminuzione (18).

Riempire il centro.

Giro 14: un punto e una diminuzione (12).

Giro 16: sei dimunuzioni (6).

 

Ecco finito il vostro amigurumi vasetto con fiori.

 

Ancora un grazie a Montserrat per la traduzione.

 

Come fare una pianta grassa a uncinetto – Spiegazioni in Italiano.

 

Come fare pianta grassa a uncinetto Spiegazioni in italiano

 

Oggi ho il piacere di poter pubblicare le spiegazioni per fare una pianta grassa a uncinetto

che mi ha inviato una carissima amica della FanPage di Creatività Organizzata.

 

Lei, la carissima, si chiama Cinzia Capriotti, che approfitto per ringraziare oltre

che per il bel tutorial anche per i carissimi scambi di consigli e idee.

 

Ma basta chiacchiere, adesso le spiegazioni:

 

 

Con filo verde scuro fare *23 cat e su queste lavorare 3 m basse, 1 mezza m alta , e poi tutte m. alte.*

 

Con il filo verde chiaro ripassare sopra e sotto le maglie lavorate facendo ogni 3/4 punti un pippiolino

 

(fate attenzione a far capitare un pippiolino proprio sulla punta della foglia).

 

Arrivate alla fine, agganciarsi alla prima m. alta cambiando filo e con il verde scuro proseguire come

 

prima, da * a *per altre 4 volte, arrivando ad avere 4 foglioline.

 

Prosegire cosi fino alla fine delle 15 foglie circa, senza mai spezzare i fili,

 

avendo l’accortezza ogni 3/4foglie di diminuire il numero di catenelle e quindi il n° di m. alte:

 

da 23 cat passate a 18 cat , poi a 14 cat x 3 volte ancora, poi a 8 cat. ….

 

Se in qualche volta variate n° di cat non preoccupatevi,

 

avete mai visto foglie perfettamente uguali in natura???

 

Io ho fatto circa 15 foglie, le ultime due davvero con poche cat.

 

Ho spruzzato con appretto le foglie e le ho stirate perché mi venivano tutte arrotolate,

 

ho cucito la base delle foglie partendo dalle più piccine,

 

arrotolando man mano il lavoro su se stesso (come si fa con le rose, se avete presente..)

 

e cercando di sfalzare le foglie stesse (non farle capitare una sopra l’altra).

 

Tutto qui. Grazie ancora Cinzia.

 

Pochette a uncinetto – Istruzioni e Schema.

Pochette a uncinetto Spiegazioni e Schema

 

 

Come fare una pochette portatrucchi (o portaquello che vi pare) a uncinetto.

 

Questa della foto è stata realizzata da Anabelia di AnabeliaHandMade.

 

Anabelia ha utilizzato il Tutorial con lo SCHEMA che trovate qui su JudArtes.

 

Lo schema per la parte superiore della pochette è facilissimo da

capire, per quanto riguarda il resto le spiegazioni non sono dettagliate.

 

Chi è pratica di uncinetto e amigurumi non avrà difficoltà a realizzarlo

ma per chi è alle prime armi non è proprio scontato il metodo, quindi

vi lascio due indicazioni mie.

 

Vi suggerisco di realizzare prima di tutto la parte superiore

della pochette seguendo lo schema.

In questo modo saprete quanto largo dovrete fare il corpo della

vostra pochette.

 

Per la pochette:

- fate un anello magico con 6 p.b. all’interno.

Giro 1: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 2: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 3: (2 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (24).

Giro 4: (3 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (30).

Giro 5: (4 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (36).

Proseguite così: aumentando di 1 punto i punti fatti tra un aumento e l’altro;

Fino a quando?

Fino a quando non avrete un cerchio grande abbastanza.

(dovrebbero bastare 54 punti di circonferenza).

 

A questo punto proseguite facendo 1 p.b. in ogni punto del giro precedente fino a

raggiungere l’altezza desiderata per la pochette.

 

Anabelia ha aggiunto anche un bottoncino sempre a uncinetto, ecco

come si fa:

- fate un anello magico con 6 p.b. all’interno.

Giro 1: 2 p.b. in ogni punto del giro precedente (12).

Giro 2: (1 p.b. e 1 aumento) per tutto il giro (18).

Giro 3: 1 p.b. in ogni punto del giro precedente (18).

Imbottire con ovatta e cucire alla sommità della pochette.

 

Spero le mie indicazioni vi siano utili, se hai dubbi o difficoltà scrivimi :)

 

Orecchini a uncinetto ananas o pigna – Video Tutorial.

 

Orecchini a uncinetto ananas o pigna Video Tutorial

 

Un dettagliatissimo Video Tutorial per fare questi orecchini a uncinetto forma di ananas…così

li chiama l’autrice (Annarita)…a me viene più da dire “pigna”…in ogni caso: sono bellissimi :)

 

 

In realtà il Tutorial è diviso in due parti.

 

Ecco la prima:

 

 

 

E la seconda parte:

 

 

 

Se volete dare un occhio QUI il suo Canale YouTube.

 

Post precedenti «