sacca porta pannolini fai da te video tutorial

 

Come cucire una sacca porta pannolini, anzi due!

L’autrice è una ma i modelli e i video tutorial sono due e spiegano come realizzare delle sacche in stoffa per tenere i pannolini e che si possono appendere alle sbarre del lettino.

Un modello è chiuso ed è una semplice sacca che ricorda quasi una borsa mentre l’altro ha un’apertura sul davanti che lo fa diventare una specie di dispenser per pannolini.

Come vi dicevo i video tutorial sono due ma bisogna guardarli in sequenza, mi spiego meglio: nel tutorial con le spiegazioni del sacco portapannolini modello dispenser viene spiegato tutto il procedimento compreso la parte relativa alla confezione della fascia superiore con i relativi ganci, mentre nel modello a sacca normale c’è solo spiegato il procedimento per realizzare il corpo del portapannolini perchè appunto procedimento per le bratelle è lo stesso.

Le spiegazioni non sono in italiano ma si capisce abbastanza bene.

In passato ho già segnalato un tutorial in italiano per realizzarne un porta pannolini da appendere ma questi sono modelli diversi, che mi piacciono davvero molto e che non ho trovato in italiano.

Detto questo, vi lascio ai tutorial di Faby Arts’:

Tutorial con spiegazioni per cucire un porta pannolini modello dispenser.

 

 

Tutorial per il modello a sacca semplice (per le spiegazioni dei ganci in stoffa, guardare il video dell’altro modello di sacca porta pannolini).

 

2 Comments on Sacca porta pannolini fai a te – Video Tutorial

  1. Ciao a tutte. Stavo guardando dei tutorial su come realizzare un porta pannolini da lettino da regalare a una mia amica che ha avuto 2 gemellini. Mi piaceva molto quello di Federica de ” la cianfrusaglieria” ma non riesco a trovare il tutorial. Mi potete aiutare? Grazie a presto

  2. Ciao Tiziana, sembra che il blog abbia cambiato indirizzo ma anche quello nuovo non funziona.
    Non so che dirti. Tanti blog di creatività stanno chiudendo, magari non è il caso di Federica ed è solo un problema temporaneo. Casomai riprova tra qualche giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.